Torino-Wolverhampton, Europa League: pronostici

Torino-Wolverhampton è la partita di andata dei playoff di Europa League che si giocherà giovedì alle 21: probabili formazioni e pronostici.

TORINO – WOLVERHAMPTON | giovedì ore 21:00

Torino e Wolverhampton sono state molto sfortunate nel sorteggio dei playoff di Europa League: si affrontano due delle squadre più forti rimaste ancora in corsa per l’accesso alla fase a gironi, una di Serie A e l’altra di Premier League, accomunate dal fatto di avere chiuso lo scorso campionato al settimo posto.

Non è l’unico punto in comune: Torino e Wolverhampton hanno un modo simile di approcciare la partita. Tutti e due gli allenatori prediligono un calcio difensivo e puntano prima di tutto a non prenderle. Anche per questo motivo sia Mazzarri che Nuno Espirito Santo non rinunciano mai alla difesa schierata con tre centrali.

Il Wolverhampton inoltre è una squadra che sa esaltarsi nelle partite difficili come questa contro il Torino. Nella scorsa stagione ha vinto in Premier League contro Chelsea, Manchester United e Tottenham a Wembley, pareggiando con Manchester City e Arsenal. Inoltre ha dimostrato di essere una squadra da coppe, superando il turno in FA Cup eliminando Manchester United e il Liverpool campione d’Europa.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Mazzarri viste le caratteristiche del Wolverhampton e l’importanza di non subire gol in casa, dovrebbe preferire il classico 3-5-2 al 3-4-2-1, puntando su un centrocampo più robusto con Rincon e Meitè come incontristi e Baselli o Berenguer in posizione più avanzata in appoggio a Belotti e Zaza, autore quest’ultimo di un ottimo precampionato. Sulle fasce ci saranno De Silvestri e Ansaldi, con la possibilità di ricorrere a Ola Aina nel secondo tempo. I centrali di difesa titolari dovrebbero essere Izzo, Nkoulou e Bremer, con Djidji ormai recuperato ma inizialmente in panchina. Ancora niente da fare per Lyanco, fuori dai convocati così come Iago Falque.

Nel Wolverhampton il nuovo acquisto Cutrone potrebbe partire dalla panchina, pronto a entrare a partita in corso così come lo spagnolo Adama Traorè, che è stato fondamentale con i suoi dribbling nel secondo tempo contro il Manchester United, in una partita pareggiata 1-1 in cui ancora una volta i Wolves hanno confermato di essere un osso duro per le grandi d’Inghilterra.

Torino-Wolverhampton: il pronostico

Sarà una partita molto equilibrata, tra due squadre che difendono molto bene. Sarà una battaglia soprattutto in mezzo al campo: vista l’importanza della posta in palio e il fatto che si tratta dell’andata, è facile immaginare un primo tempo bloccato, con poche occasioni da gol, che potrebbe finire in pareggio. Più in generale sarebbe una sorpresa vedere più di due gol in questa partita, viste le caratteristiche delle due squadre.

Le probabili formazioni di Torino-Wolverhampton

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Berenguer, Meite, Ansaldi; Belotti, Zaza.
WOLVERHAMPTON (3-5-2): Rui Patricio; Boly, Vallejo, Coady; Vinagre, Saiss, Neves, Moutinho, Jonny; Jimenez, Jota.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1