Valencia-Real Sociedad, Liga: pronostico, probabili formazioni

Valencia-Real Sociedad si gioca alle 19 al Mestalla ed è una delle partite della prima giornata di Liga spagnola: il Valencia è favorito.

VALENCIA – REAL SOCIEDAD | sabato ore 19:00

Nonostante un difficile inizio di stagione il Valencia è riuscito alla fine del campionato scorso a ottenere il quarto posto a scapito del sorprendente Getafe di José Bordalás. Dopo aver speso oltre sessanta milioni di euro nella campagna acquisti dell’estate del 2018, la società ha scelto in questa sessione di puntare sulla continuità.

Il calciomercato del Valencia

La squadra allenata da Marcelino potrà ancora contare sulle qualità della sua difesa, inalterata, che nella stagione scorsa ha subìto soltanto 35 gol. Dal Barcellona ha preso per 35 milioni uno dei migliori portieri d’Europa, Jasper Cillessen, ormai irreversibilmente secondo a Ter Stegen. E due tra i migliori centrocampisti del campionato scorso, Dani Parejo e Carlos Soler, sono rimasti in squadra nonostante le numerose richieste di mercato. La cessione importante potrebbe essere quella di Rodrigo Moreno, in trattativa avanzata con l’Atletico Madrid per 60 milioni di euro. Sarebbe, in caso, una perdita non necessariamente irrimediabile: l’attacco è da almeno due stagioni il principale punto debole del Valencia. A rimpiazzare Rodrigo Moreno sarebbe il ventitrenne uruguaiano Maximiliano Gomez, arrivato dal Celta Vigo per 14,5 milioni più il cartellino di Santi Mina.

Maxi Gomez è stato uno dei più sorprendenti centravanti della Liga nelle ultime due stagioni. Ha segnato con il Celta trenta gol in settantuno presenze, è forte sia di testa che con i piedi, ed è un calciatore di grande forza fisica (1,86 metri per 90 kg). Potrebbe finire per essere l’attaccante che mancava a Marcelino, ed è evidentemente di questo avviso anche la società, che ha fissato sul giocatore una clausola rescissoria di 140 milioni. E Rodrigo Moreno? Al momento la trattativa è in fase di stallo perché l’Atletico Madrid non ha ancora trovato un accordo con il Milan per la cessione di Angel Correa. E per ragioni di budget e di tetto salariale l’Atletico sarebbe intenzionato a portare a termine la cessione di Correa prima di poter eventualmente concludere l’acquisto di Rodrigo.

Come sta messa la Real Sociedad

A detta di molti la Real Sociedad, ancora allenata da Imanol Alguacil, ha condotto in questa sessione estiva di calciomercato una delle migliori campagne acquisti degli ultimi tempi per rapporto qualità-prezzo. Ha preso due ottimi centravanti per una somma complessiva inferiore a venti milioni di euro. Dal Borussia Dortmund è arrivato il diciannovenne svedese Alexander Isak, attaccante di grande prospettiva. Pronto da subito, come riserva o partner d’attacco di Willian José, ci sarà invece il ventisettenne spagnolo Portu, arrivato dal Girona per 9 milioni. Al momento è infortunato e salterà la partita d’esordio al Mestalla.

La permanenza che vale come nuovo acquisto di lusso è quella di Mikel Oyarzabal, tra i migliori calciatori visti ai recenti Europei Under 21. Già da tempo nel giro della nazionale maggiore, Oyarzabal è considerato uno degli esterni più veloci e versatili del campionato spagnolo. Lo ha cercato a lungo il Manchester City di Guardiola, hanno scritto i media sportivi spagnoli. Insieme ad Adnan Januzaj e Willian José formerà anche quest’anno uno dei tridenti d’attacco di maggior qualità e fantasia di tutta la Liga. Per lungo tempo nel campionato scorso la Real Sociedad ha dovuto fare a meno di uno di loro, a turno, a causa di ripetuti infortuni.

In porta il nuovo titolare sarà probabilmente Alex Remiro, arrivato dall’Athletic Bilbao a parametro zero. In prestito dal Real Madrid è arrivato inoltre il ventenne trequartista ed esterno Martin Odegaard, considerato fino a due stagioni fa il più promettente calciatore norvegese in circolazione. Qualche movimento notevole in uscita si è verificato soprattutto in difesa. Non ci sono più i centrali Héctor Moreno e Jon Bautista, né il terzino sinistro Theo Hernández, ora al Milan.

Come vedere Valencia-Real Sociedad in diretta TV o in streaming

Come tutte le altre partite di Liga spagnola della stagione 2019-2020, anche Valencia-Real Sociedad si potrà vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia. È possibile usufruire del servizio in prova, gratis per il primo mese.

Il pronostico

Valencia-Real Sociedad ha tutte le caratteristiche per essere una delle partite più belle di questa prima giornata del campionato spagnolo. Due squadre ben attrezzate e già collaudate, e prive di assenze rilevanti, si affrontano a viso aperto per cominciare al meglio questa nuova stagione. Qualche dubbio riguarda allo stato attuale la tenuta della difesa della Real Sociedad, che ha ceduto un paio di titolari influenti e in due amichevoli recenti ha subìto due gol sia contro il Watford che contro l’Eibar.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Daniel Wass, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Guedes, Kondogbia, Parejo, Soler; Rodrigo Moreno (o Maxi Gomez), Gameiro.
REAL SOCIEDAD (4-3-3): Remiro; Aihen Munoz, Le Normand, Diego Llorente, Zaldúa; Illarramendi, Odegaard, Merino; Oyarzabal, Januzaj, Willian José.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1