Vaduz-Eintracht Francoforte, Europa League: pronostici

Vaduz-Eintracht Francoforte è una partita di Europa League che si giocherà giovedì alle 20:30. La squadra tedesca l’anno scorso è arrivata fino in semifinale, eliminata solo ai calci di rigore dal Chelsea poi campione.

VADUZ – EINTRACHT FRANCOFORTE | giovedì ore 20:30

Nel corso del calciomercato estivo l’Eintracht Francoforte ha ceduto Luka Jovic e Sebastien Haller, autori nello scorso campionato di Bundesliga di 17 e 15 gol, che insieme fanno il 53% del totale segnato, 60 gol. Nonostante queste due cessioni eccellenti, l’Eintracht Francoforte ha l’ambizione di disputare un’altra stagione da protagonista in Bundesliga e anche in Europa League, dove l’anno scorso ha giocato molto bene. Ha superato la fase a gironi vincendo tutte le sei partite – pur affrontando avversarie toste come Lazio e Marsiglia – ha poi fatto fuori pure l’Inter ed è stata eliminata solo in semifinale ai calci di rigore dal Chelsea poi campione in finale contro l’Arsenal.

L’allenatore è ancora Adi Hütter, mentre la squadra ha subito alcuni cambiamenti. Per il momento l’Eintracht Francoforte in attacco si sta affidando a Pacienca, che già nel finale della scorsa stagione aveva migliorato il suo rendimento, e al nuovo arrivato Joveljic senza dimenticare Rebic, anche lui però attratto dalle offerte di altre squadre tra cui l’Inter. In porta è stato ingaggiato nuovamente Trapp, tra gli altri rinforzi quelli più significativi sono Hinteregger, Kohr e Djibril Sow.

Vaduz-Eintracht Francoforte: gli avversari dei tedeschi

Il Vaduz ha vinto 47 coppe e mai un campionato: è l’unica squadra affiliata all’Uefa che gioca in un campionato diverso da quello della sua nazione. Vaduz è la capitale del Liechtenstein, l’Fc Vaduz gioca nel campionato svizzero, precisamente nella Challenge League – equivalente della Serie B – ma si ritrova a giocare in Europa League in quanto vincente della Coppa del Liechtenstein.

Rispetto al rendimento delle scorse stagioni in cui il Vaduz non andava oltre il secondo turno eliminatorio, è stato già fatto un passo in avanti. La squadra allenata da Mario Frick, ex calciatore di Verona, Ternana e Siena, in questa edizione ha già fatto fuori il Breidablik e il Videoton ai tempi supplementari. Ora però la corsa finirà quasi certamente contro l’Eintracht Francoforte: basti pensare che il solo Rebic – assente in questa partita insieme a Djibril Sow e Sebastian Rode – ha un valore di mercato uguale a 8 volte quello dell’intera rosa del Vaduz.

In questa partita il Vaduz dovrà fare tra l’altro a meno di Manuel Mikus, Christopher Drazan, Gabriel Lüchinger e Nicolae Milinceanu per infortunio, più Gianni Antoniazzi per squalifica.

Il pronostico

L’Eintracht Francoforte dovrebbe vincere la partita passando in vantaggio già nel primo tempo e il numero di gol complessivi sarà molto probabilmente superiore a due.

Le probabili formazioni di Vaduz-Eintracht Francoforte

VADUZ (3-4-2-1): Büchel; Göppel, Schmid, Sülüngöz; Dorn, Gajic, Wieser, Prokopic; Cicek, Schwizer; Sutter.
EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Wiedwald (Trapp); N’Dicka, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Kohr, Torro, Kostic; Kamada; Joveljic, Paciencia.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3