Paok-Ajax, Champions League: formazioni, pronostici

Paok-Ajax è la partita più attesa dell’andata del terzo turno di qualificazione alla Champions League, in campo c’è la squadra semifinalista della scorsa edizione: si gioca martedì a partire dalle 19:00.

PAOK – AJAX | martedì ore 19:00

La semifinalista della scorsa Champions League, l’Ajax, è costretta a ripartire già dal terzo turno di qualificazione, affrontando un’avversaria ostica come il Paok Salonicco. La squadra olandese ha già incontrato ed eliminato il Paok in questa competizione, proprio durante le qualificazioni: 4-4 complessivo e passaggio del turno grazie al maggiore numero di gol segnati in trasferta nel 2010, vittoria complessiva per 3-2 nel 2016. Chi vince affronterà una tra Apoel Nicosia e Qarabag, chi perde va al playoff di Europa League.

Paok-Ajax: le operazioni estive di calciomercato

Il Paok l’anno scorso è andato molto vicino alla qualificazione alla fase a gironi, eliminando a sorpresa prima il Basilea e poi lo Spartak Mosca arrendendosi però al Benfica nel playoff. Il nuovo allenatore Abel Ferreira ci riproverà potendo contare sugli arrivi di Zivko Zivkovic, Enea Mihaj, Dimitrios Meliopoulos, Douglas Augusto, Miroslav Stoch e Anderson Esiti. Il calciatore di maggiore talento è l’esterno offensivo brasiliano Léo Jabá, 2 gol e 3 assist nelle 5 partite giocate nella scorsa Europa League. Saranno assenti per infortunio in questa partita Vieirinha, Mauricio e Wernbloom.

L’Ajax ha ceduto nel corso di questo calciomercato estivo due dei principali protagonisti della scalata fino in semifinale della Champions League nella scorsa stagione: De Ligt è finito alla Juventus, De Jong al Barcellona per 160 milioni complessivi. Inoltre è stato appena ceduto al Genoa l’esperto centrocampista Schone. Dovrebbe giocare regolarmente la partita di andata van de Beek, in procinto di passare al Real Madrid. L’Ajax ha comunque lavorato anche in entrata, cercando di dare al confermato allenatore Ten Hag dei calciatori in grado di assicurare comunque un’alta competitività in Olanda e in Europa. Si tratta del nazionale olandese Promes, esterno offensivo, del mediano della nazionale rumena Marin più i difensori centrali Alvarez e Martinez.

La nuova stagione è iniziata con la bella vittoria nella finale di Supercoppa d’Olanda contro il Psv, con il risultato di 2-0. L’esordio in Eredivisie non è stato altrettanto positivo, pareggio per 2-2 contro il Vitesse.

Il pronostico

L’Ajax ha già iniziato ufficialmente la stagione agonistica al contrario del Paok, per cui sarà la prima partita ufficiale. Nonostante le pesanti cessioni estive, l’Ajax ha ancora una squadra competitiva ed essendo più pronto del Paok a livello di preparazione fisica potrebbe ipotecare il passagio del turno già all’andata. In una partita in cui per le caratteristiche di gioco offensive delle due squadre è facile aspettarsi almeno un gol a testa, l’Ajax dovrebbe riuscire quanto meno a evitare la sconfitta contro il Paok.

Le probabili formazioni di Paok-Ajax

PAOK (4-2-3-1): Paschalakis; Giannoulis, Ingason, Varela, Leo Matos; Augusto, Misic; Stoch, Biseswar, Jaba; Akpom.
AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, Martinez, Blind, Tagliafico; Marin, van de Beek; Tadic, Neres, Ziyech; Dolberg.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2