Wimbledon: pronostici quarti di finale tabellone femminile

wimbledon tennis

Tutti si aspettavano il quarto di finale tra Ash Barty e Serena Williams, e invece a sorpresa la tennista testa di serie numero uno, vincitrice dell’ultimo Roland Garros, è stata eliminata da Alison Riske che ha confermato la sua abilità a giocare su erba. Potenzialmente per Serena Williams si apre un corridoio per arrivare all’ennesima finale di Wimbledon, in realtà la Riske è in gran forma e può provocare un’altra sorpresa. Serena Williams è stata le regina indiscussa di questi campi (96 vittorie in carriera qui), ma non ha più la reattività dei bei tempi, gli anni sono passati anche per lei e finora non ha affrontato delle avversarie realmente probanti. La Riske ha però iniziato male tutti gli incontri di questo Wimbledon perdendo sempre il primo set: dovesse farlo di nuovo, difficilmente stavolta riuscirebbe a rimontare un’avversaria come la Williams. Anche in questa occasione è possibile un incontro da tre set, ma con stavolta la Riske perdente.

La Strycova nello scorso turno è stata davvero a un passo dall’eliminazione, sotto 4-6, 2-5 contro Elise Mertens vittima su quel punteggio di un leggero infortunio che ne ha pregiudicato il rendimento in campo fino a portarla alla sconfitta. La Konta ha fatto fuori, sempre in rimonta, ma in maniera meno clamorosa, Petra Kvitova: in questa stagione ha dimostrato un buon stato di forma e maggiore continuità rispetto all’avversaria, motivo per cui parte favorita.

Simona Halep ha spazzato via senza particolari problemi Vika Azarenka e la giovane stella Coco Gauff negli ultimi due turni, confermando di essere tornata solida come ai tempi della vittoria del Roland Garros nel 2018. La Zhang pur da sfavorita ha saputo approfittare delle debolezze di Kvitova e Yastremska, ma ora contro una tennista come la Halep non dovrebbe avere scampo.

La Muchova è la prima debuttante di Wimbledon a raggiungere gli ottavi di finale dopo la sconfitta di Na Li contro Clijsters in questa fase nel 2006. Anche per la Muchova il sogno potrebbe finire in questo turno contro la Svitolina, che prima di questo torneo aveva deluso e ha approfittato anche di avversarie non insormontabili. Non sorprenderebbe un incontro combattuto e chiuso al terzo set o comunque con un alto numero di game giocati.

La novità nel regolamento

Niente più incontri maratona. Da quest’anno c’è un cambiamento significativo che riguarda il set decisivo, in ogni categoria. Si giocherà infatti il tie break, ma sul 12-12. Tie break normale, con la regola dei 7 punti con due di vantaggio.

Il torneo di Wimbledon in tv e in streaming

Il torneo di Wimbledon viene trasmesso come ogni anno in diretta in esclusiva da Sky Sport. Ogni giorno sarà disponibile un mosaico interattivo con sei finestre col quale si potrà scegliere l’incontro da seguire, inoltre ci saranno i collegamenti con lo studio in apertura e chiusura di giornata oltre alla rubrica “The Insider” curata da Stefano Meloccaro. Gli incontri saranno visibili anche in streaming tramite l’app Sky Go.

Su Supertennis invece (canale 64 del digitale terrestre e 224 del pacchetto Sky) verrà trasmesso in differita alle 23:30 l’incontro più importante o divertente della giornata. E poi le due edizioni quotidiane (alle 17 e alle 21) di “Superwimbledon – Lo studio”.

PRONOSTICI QUARTI DI FINALE WIMBLEDON

Halep, Simona – Zhang, Shuai
Riske, Alison – Williams, Serena
Strycova, Barbora – Konta, Johanna
Svitolina, Elina – Muchova, Karolina

In grassetto i tennisti favoriti per la vittoria dell’incontro