Formula 1: Verstappen ha vinto il Gran Premio d’Austria

Il pilota olandese della Red Bull Max Verstappen ha vinto il Gran Premio d’Austria di Formula 1, a Spielberg, nella regione della Stiria. In seconda posizione è arrivato Charles Leclerc con la Ferrari, superato da Verstappen a un paio di giri dal traguardo. Era la nona corsa del campionato mondiale del 2019, e per la prima volta in questa stagione a vincere non è stata una Mercedes. Leclerc, partito dalla pole position per la seconda volta in carriera, ha più o meno stabilmente mantenuto la prima posizione per tutta la corsa. Negli ultimi giri ha però dovuto difendersi dagli attacchi di Verstappen, partito molto male dalla seconda posizione ma poi autore di una gara eccezionale. Verstappen è riuscito a superarlo con un sorpasso molto deciso e oggetto di un’investigazione da parte dei commissari di gara.

Gli altri piloti non hanno mai seriamente conteso la vittoria né a Leclerc né a Verstappen. Il finlandese Valtteri Bottas non ha commesso errori ma non è mai stato abbastanza veloce. Il pilota inglese e leader del Mondiale Lewis Hamilton ha leggermente danneggiato la sua Mercedes nella prima parte della gara, a causa di alcuni passaggi troppo violenti sui cordoli esterni della pista. In occasione del primo pit-stop ha quindi dovuto sostituire l’ala anteriore, perdendo del tempo e senza risolvere del tutto i suoi problemi di assetto. Ha concluso la corsa con un certo ritardo rispetto ai piloti nelle prime posizioni.

Vettel, partito nono a causa di un guasto alla sua macchina durante le qualifiche, ha recuperato diverse posizioni. Durante la prima sosta ai box ha perso qualche secondo a causa di un rallentamento dei meccanici nelle operazioni di sostituzione delle gomme. È poi arrivato comunque a occupare la terza posizione prima di essere superato da Verstappen, molto più veloce di lui nell’ultima parte della gara. A quel punto Vettel ha effettuato un secondo pit-stop e ha perso una posizione anche su Hamilton, poi contro-sorpassato in pista a pochi giri dal traguardo.

Dopo nove gare del Mondiale la Mercedes, che ha vinto le prime otto, mantiene stabilmente la prima posizione nella classifica dei costruttori. Nella classifica dei piloti Hamilton resta primo in classifica davanti al suo compagno di squadra Bottas.

L’ordine di arrivo del Gran Premio d’Austria

1. Max Verstappen (Red Bull)
2. Charles Leclerc (Ferrari)
3. Valtteri Bottas (Mercedes)
4. Sebastian Vettel (Ferrari)
5. Lewis Hamilton (Mercedes)
6. Lando Norris (McLaren)
7. Pierre Gasly (Red Bull)
8. Carlos Sainz (McLaren)
9. Kimi Räikkönen (Alfa Romeo)
10. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
11. Sergio Perez (Racing Point)
12. Daniel Ricciardo (Renault)
13. Nico Hulkenberg (Renault)
14. Lance Stroll (Racing Point)
15. Alexander Albon (Toro Rosso)
16. Romain Grosjean (Haas)
17. Daniil Kvyat (Toro Rosso)
18. George Russell (Williams)
19. Kevin Magnussen (Haas)
20. Robert Kubica (Williams)