Albania-Moldavia, qualificazioni Euro 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Albania-Moldavia è una partita del gruppo H di qualificazione a Euro 2020, si gioca martedì alle 20.45: le probabili formazioni e i pronostici.

ALBANIA – MOLDAVIA | martedì ore 20:45

La partita contro la Moldavia è l’occasione giusta per l’Albania per trovare la seconda vittoria nel gruppo H e tenere ancora intatte le speranze di qualificazione alla fase finale che si sono però ridotte di parecchio dopo i nove punti fatti in tre partite dalla Turchia, visto che di mezzo c’è anche la Francia campione del mondo.

L’Albania dopo l’addio del commissario tecnico De Biasi – condottiero della storica qualificazione agli Europei del 201 6- non è più riuscita a ripetersi e ha perso quella solidità difensiva che le aveva permesso di ottenere risultati molto soddisfacenti. Puntare su Panucci non ha sortito gli effetti sperati: alla guida dell’Albania ha centrato appena quattro vittorie a fronte di due pareggi e ben nove sconfitte, fatale è stata quella all’esordio nel girone in casa contro la Turchia.

Per provare a rilanciarsi l’Albania si è affidata a un altro allenatore italiano, l’esperto Edy Reja. All’esordio con l’ex allenatore della Lazio, l’Albania non è riuscita a evitare la sconfitta con il risultato di 1-0 contro l’Islanda. Reja anche in questa partita non avrà a disposizione il portiere Strakosha e il difensore dell’Atalanta Dijmsiti. Se la difesa, contro un’avversaria modesta come la Moldavia, non preoccupa più di tanto, la sfida per Reja sarà trovare degli accorgimenti tattici utili per dare incisività a un attacco che fa grande fatica a segnare.

Il pronostico

L’Albania è favorita per la vittoria contro la Moldavia che dovrà fare a meno per squalifica di uno dei suoi migliori calciatori, il centrocampista del Cagliari Ionita. Sarà difficile vedere un numero di gol totali maggiore di due.

Le probabili formazioni di Albania-Moldavia

ALBANIA (4-3-3): Berisha; Hysaj, Ismajli, Dermaku, Veseli; Abrashi, Xhaka, Basha; Cikalleshi, Lenjani, Balaj.
MOLDAVIA (4-2-3-1): Koşelev; Jardan, Efros, Armaş, Reabciuk; Cociuc, Carp; Antoniuc, Suvorov, Gînsari; Damascan.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0