Bologna-Napoli, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Bologna-Napoli è l’anticipo serale di sabato dell’ultima giornata di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni e il pronostico.

BOLOGNA – NAPOLI | sabato ore 20:30

Il Bologna grazie allo spettacolare 3-3 di lunedì scorso all’Olimpico contro la Lazio si è salvato aritmeticamente. Una salvezza sofferta e non facile da conquistare dopo il rendimento molto deludente del girone di andata sotto la guida di Pippo Inzaghi. L’arrivo di Mihajlovic e i rinforzi ingaggiati nel corso del calciomercato invernale (su tutti Lyanco, Soriano e Sansone) hanno permesso al Bologna di risalire velocemente la classifica, mettendo in mostra anche un bel gioco. Se è vero che gli innesti invernali sono stati molto importanti, innegabile è stato anche il cambio repentino nel modo di giocare da parte del Bologna, che da squadra attendista e fin troppo passiva, ha optato per uno schema più offensivo basato sul pressing che ha dato ottimi risultati.

La prima stagione al Napoli di Ancelotti si è conclusa abbastanza bene, senza trofei ma con un secondo posto che nel dopo-Sarri non era scontato confermare. In Champions League il Napoli ha avuto la sfortuna di capitare nello stesso girone di Psg e Liverpool, senza sfigurare. Ci si sarebbe aspettati qualcosa in più in Europa League nella doppia sfida contro l’Arsenal e magari anche in Coppa Italia. Le basi per migliorare ci sono tutte e Ancelotti è stato bravo anche a mantenere alta la concentrazione nelle ultime partite in cui non c’erano obiettivi di classifica.

L’obiettivo per Bologna e Napoli sarà quello di chiudere il campionato con un risultato positivo: potrebbe uscirne fuori una bella partita.

Le ultime notizie sulle formazioni

I gol non dovrebbero mancare in questa partita anche perché il Napoli dovrà fare a meno per squalifica di due dei suoi calciatori più importanti in fase di non possesso palla: il difensore Koulibaly e il centrocampista Allan. L’allenatore Ancelotti inoltre potrebbe mandare in campo una versione più offensiva del solito del 4-4-2, accentrando Zielinski al posto di Allan e schierando Insigne da esterno sinistro, con Milik e Mertens contemporaneamente in campo in attacco.

Dall’altra parte Mihajlovic insisterà con il 4-2-3-1 schierando tutti i titolari delle ultime partite fatta probabilmente eccezione per Sansone alle prese con un affaticamento muscolare a un polpaccio. Gli unici dubbi riguarderanno il centrocampo dove Poli e Dzemaili si contendono il posto al fianco di Pulgar, e in attacco dove Destro potrebbe partire titolare con Palacio arretrato sulla trequarti proprio al posto di Sansone.

Il pronostico

La partita tra Bologna-Napoli sarà probabilmente spettacolare e con gol, trattandosi tra l’altro di una partita priva di particolari motivazioni di classifica: potrebbe uscirne un pareggio.

Le probabili formazioni di Bologna-Napoli

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Palacio; Destro.
NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam; Callejón, Fabian Ruiz, Zielinski, Insigne; Mertens, Milik.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2