Lecce-Spezia e Palermo-Cittadella, Serie B: pronostici

Lecce-Spezia e Palermo-Cittadella sono due partite di Serie B (ore 15:00) che riguardano la zona promozione e quella playoff: i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Lecce-Spezia e Palermo-Cittadella si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

LECCE – SPEZIA | sabato ore 15:00

Il Lecce nonostante la sconfitta nell’ultima partita giocata prima del riposo contro il Padova, è ancora secondo in classifica con un punto di vantaggio sul Palermo. Per ottenere la promozione in Serie A senza dipendere dal risultato del Palermo, il Lecce deve battere lo Spezia che però a sua volta sta lottando per un posto nei playoff. In caso di sconfitta del Lecce e pareggio del Palermo, unico caso in cui è possibile un arrivo a pari merito, a ottenere la promozione diretta in Serie A sarebbe il Palermo che è in vantaggio negli scontri diretti.

Lo Spezia ha buone possibilità di qualificarsi per i playoff anche in caso di sconfitta: resterebbe fuori solo in caso di contemporanee vittorie di Cittadella, Cremonese e Verona. La squadra allenata da Marino in ogni caso per ottenere un buon piazzamento – molto importante in ottica playoff -, deve cercare di fare punti perché in caso di classifica avulsa sarebbe in svantaggio in quasi tutti gli scontri diretti. Gli unici scontri diretti favorevoli sono quelli con il Cittadella, ed è comunque un vantaggio importante: se vincono Cremonese e Verona, il Cittadella pareggia a Palermo e lo Spezia perde, in questo caso Spezia e Cittadella arriverebbero ottave a 51 punti ma si qualificherebbe lo Spezia.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Lecce Liverani manderà naturalmente in campo la migliore formazione possibile in questa partita che può valere la promozione diretta in serie A. L’unico dubbio riguarda il centrocampo, dove a contendersi un posto sono Tabanelli e Majer, con il primo che pare favorito. Lo Spezia potrà pure giocare con la formazione tipo: Vignali e De Col si contendono il ruolo di laterale a destra mentre in attacco Marino potrebbe lasciare fuori l’acciaccato Okereke, e rilanciare uno tra Gyasi e Da Cruz.

Il pronostico

Il Lecce è favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Lecce-Spezia

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, La Mantia.
SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Ligi, Augello; Mora, Ricci, Bartolomei; Gyasi, Galabinov, Bidaoui.

PROBABILE RISULTATO: 3-1

PALERMO – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Il Palermo deve vincere e sperare che il Lecce non faccia altrettanto per ottenere la promozione diretta in Serie A che sembrava definitivamente sfumata dopo il pareggio in casa contro lo Spezia. E invece proprio lo Spezia potrebbe fargli un regalo, a patto di battere il Cittadella. Missione non semplice perché di fronte ci sarà una squadra in lotta per un posto nei playoff.

Il Cittadella essendo in svantaggio negli scontri diretti con Cremonese e Verona, che hanno appena un punto in meno in classifica, deve cercare di fare almeno un punto e potrebbe non bastare in caso di contemporanea vittoria di queste due squadre che la seguono in classifica. In caso di sconfitta a Palermo e contemporanea vittoria del Perugia e pareggio del Verona ci potrebbe essere anche un finale con tre squadre a 50 punti. La classifica avulsa premierebbe in questo caso il Verona: Verona 9, Cittadella 5 e Perugia 2. Se, invece, Perugia-Cremonese dovesse finire in parità, il Perugia sarebbe fuori dai playoff e l’eventuale classifica avulsa a tre premierebbe la Cremonese: Cremonese 6, Verona 5 e Cittadella 4.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Palermo Delio Rossi dovrà rinunciare al solo Moreo in attacco, ma la buona notizia è il recupero di Nestorovski che così dovrebbe prenderne il posto in coppia con Trajkovski. Il trequartista sarà Falletti mentre Puscas dovrebbe partire dalla panchina. Nel Cittadella mancherà l’infortunato Settembrini che sarà sostituito da Proia. Per il resto in campo andrà la formazione tipo con Diaw preferito a Panico in attacco.

Il pronostico

Il Palermo è favorito per la vittoria. C’è da aspettarsi un numero complessivo di gol superiore a due.

Le probabili formazioni di Palermo-Cittadella

PALERMO (4-4-2): Brignoli; Szyminski, Bellusci, Rajkovic, Mazzotta; Murawski, Jajalo, Haas, Falletti; Nestorovski, Trajkovski.
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Diaw.

PROBABILE RISULTATO: 2-1