Huesca-Valencia, Liga: analisi, pronostico e formazioni

Huesca-Valencia si gioca domenica sera nel campionato spagnolo, tra l’andata e il ritorno della semifinale di Europa League del Valencia.

HUESCA – VALENCIA | domenica ore 20:45

La prima stagione dell’Huesca nella Liga spagnola sta per concludersi in un modo che sembrava fin troppo scontato fino a pochi mesi fa. La squadra si trovava stabilmente in ultima posizione con un distacco apparentemente incolmabile. Poi una serie di buoni risultati, inattesi e sorprendenti, ha riportato la squadra a ridosso della terzultima posizione. Se contassero soltanto i risultati ottenuti nel 2019 l’Huesca sarebbe relativamente tranquillo a metà classifica, con sei punti di vantaggio su una ipotetica soglia della retrocessione a tre giornate dalla fine del campionato.

Anche battendo il Valencia, caso difficilmente realizzabile, l’Huesca si ritroverebbe in penultima posizione con un minimo di quattro punti da recuperare sulla quartultima in due partite, nella migliore delle ipotesi. Questa partita dovrà inoltre giocarla senza mezza difesa. Alle prolungate assenze degli infortunati Pablo Insua, Akapo e Luisinho, si sono aggiunte quelle di Jorge Miramón, uscito nella scorsa partita contro il Villarreal per un dolore muscolare, e di Jorge Pulido, squalificato. Per squalifica mancherà anche il centrocampista di contenimento Yangel Herrera.

Il Valencia viene dalla sconfitta per 3-1 in casa dell’Arsenal, nella partita di andata della semifinale di Europa League. È un risultato negativo ma che non esclude del tutto la possibilità di una rimonta e di un clamoroso passaggio del turno, o quantomeno non esclude il dovere di provarci giovedì prossimo. Per quanto riguarda la corsa al quarto posto in campionato, tra le tre squadre che se lo contendono, il Valencia è paradossalmente la squadra messa peggio in classifica ma con il calendario migliore. Dopo la trasferta contro l’Huesca ospiterà l’Alaves al Mestalla e poi giocherà l’ultima in trasferta contro il Valladolid (a quel punto già probabilmente retrocesso).

Gameiro giocherà probabilmente da titolare, dopo essere entrato soltanto negli ultimi venti minuti contro l’Arsenal. Marcelino aveva cominciato la partita schierando un atipico 5-3-2, con Diakhaby sulla mediana e Guedes come seconda punta a supporto di Rodrigo Moreno.

Come vedere Huesca-Valencia in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Ad eccezione di Kondogbia e Cheryshev, infortunati da tempo, il Valencia avrà a disposizione tutti i giocatori titolari. L’organico dovrà essere gestito in vista del ritorno della semifinale di Europa League, ma con la necessità di vincere sia quella partita sia questa contro l’Huesca, per non compromettere gli obiettivi stagionali ancora raggiungibili. Le assenze difensive nell’Huesca potrebbero inoltre rendere la partita meno complicata per il Valencia.

Le probabili formazioni di Huesca-Valencia

HUESCA (4-3-3): Santamaría; Galan, Etxeita, Mantovani, Ferreiro; Musto, Juanpi, Moi Gómez; Cucho Hernandez, Gallego, Ávila.
VALENCIA (4-4-2): Neto; Daniel Wass, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Coquelin, Parejo, Guedes, Soler; Rodrigo Moreno, Gameiro.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2