Formula 1: Bottas ha vinto il Gran Premio dell’Azerbaijan

Valtteri Bottas (foto: Artes Max / flickr.com, ritagliata, licenza Creative Commons)

Il pilota della Mercedes Valtteri Bottas ha vinto il Gran Premio dell’Azerbaijan di Formula 1, a Baku, davanti al suo compagno di squadra Lewis Hamilton. La Ferrari di Sebastian Vettel si è classificata in terza posizione, davanti alla Red Bull di Max Verstappen e all’altra Ferrari, guidata da Charles Leclerc. È la quarta “doppietta” della Mercedes nelle prime quattro gare del campionato mondiale del 2019. Le Mercedes sono rimaste stabilmente in prima e in seconda posizione eccetto che nella parte centrale della gara, quando Leclerc è salito in prima posizione.

Leclerc era rimasto in pista molto più a lungo dei suoi avversari durante la prima parte della corsa. Partito con gomme di tipo medium, più resistente, è riuscito a compiere diversi sorpassi e a portarsi a ridosso delle prime posizioni. È rimasto per oltre dodici giri in prima posizione, gestendo il consumo delle gomme e puntando su una strategia opposta rispetto a quella dei suoi avversari. Ha montato gomme di tipo soft nella seconda parte della gara anziché nella prima. Prima del suo pit-stop era però stato contro-sorpassato dalle Mercedes, dal suo compagno di squadra Vettel e dalla Red Bull di Verstappen.

Grazie a questo risultato Bottas è tornato in prima posizione nella classifica generale dei piloti, davanti a Hamilton. Vettel è salito in terza posizione davanti a Verstappen e all’altro ferrarista Leclerc. Il giro più veloce è stato compiuto da Leclerc, che ha così ottenuto un punto aggiuntivo.

L’ordine finale del Gran Premio dell’Azerbaijan

1) Bottas, 2) Hamilton, 3) Vettel, 4) Verstappen, 5) Leclerc, 6) Perez, 7) Sainz, 8) Norris, 9) Stroll, 10) Raikkonen, 11) Albon, 12) Giovinazzi, 13) Magnussen, 14) Hulkenberg, 15) Russell, 16) Kubica.
Ritirati: Gasly, Grosjean, Kvyat, Ricciardo.