PSG-Monaco e le altre partite della domenica, Ligue 1

PSG-Monaco, Tolosa-Lille e Reims-Saint Etienne sono tre partite della trentatreesima giornata di Ligue 1: pronostici e probabili formazioni.

TOLOSA – LILLE | domenica ore 15:00

Un anno fa, il Lille doveva lottare per evitare la retrocessione. Adesso, invece, è secondo in Ligue 1 e ha ottime possibilità di qualificarsi per la prossima Champions League. Il 4-2-3-1 di Christophe Galtier – allenatore di buon livello, con un lungo passato sulla panchina del Saint Etienne – si sta rivelando efficace. Le giocate di Nicolas Pépé, in particolare, fanno spesso la differenza: questo fortissimo esterno è in grado di garantire una quantità importante di gol e assist, ha un’elevata valutazione di mercato ed è diventato un obiettivo di numerosi club.

Il Tolosa – pieno di limiti tecnici, già emersi in tante circostanze – faticherà a contrastare in modo adeguato i propri avversari, che ripartono bene in contropiede e si esaltano quasi sempre in trasferta, dove possono usufruire di maggiori spazi.

Uscito imbattuto dagli ultimi nove match esterni disputati in campionato, il Lille sembra avere buone possibilità di mettersi in mostra ancora una volta fuori casa e di far valere il potenziale offensivo di cui dispone.

Il pronostico

È probabile che il Lille segni e conquisti almeno un punto.

Le probabili formazioni di Tolosa-Lille

TOLOSA (4-3-3): Reynet; Amian, Shoji, Jullien, Sylla; Bostock, Sidibé, Sangaré; Dossevi, Sanogo, Gradel.
LILLE (4-2-3-1): Maignan; Celik, J. Fonte, Gabriel, Koné; Mendes, Soumaré; Pépé, Ikoné, Bamba; Rémy.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

REIMS – SAINT ETIENNE | domenica ore 17:00

Il Saint Etienne sta complessivamente disputando una buona stagione: in trasferta, però, non è quasi mai capace di esibire un rendimento all’altezza di quello interno. Nelle ultime due giornate di Ligue 1, la squadra allenata da Jean-Louis Gasset ha messo nuovamente in mostra le proprie peculiarità, già note da tempo. Domenica scorsa, in occasione del match casalingo contro il Bordeaux, ha ottenuto una bella vittoria per 3-0. Otto giorni prima, invece, non era andata oltre un pareggio per 2-2 sul campo dell’Amiens, club coinvolto nella lotta per non retrocedere.

Il Reims ha recentemente stupito tutti. Nei diciotto match ufficiali più recenti, la formazione guidata in panchina da David Guion ha incassato una sola sconfitta nei tempi regolamentari.

La sfida in programma allo Stade Auguste Delaune si preannuncia ricca di insidie per il Saint Etienne, che rischierà di trovarsi in difficoltà per larghi tratti e di non riuscire a vincere.

Il pronostico

Il Reims ha buone possibilità di uscire imbattuto da questo confronto.

Le probabili formazioni di Reims-Saint Etienne

REIMS (4-2-3-1): Mendy; Foket, Engels, Abdelhamid, Baba; Romao, Chavalerin; Zeneli, Dingomé, Cafaro; Chavarria.
SAINT ETIENNE (4-2-3-1): Ruffier; Debuchy, Saliba, Perrin, Kolodziejczak; Aït Bennasser, M’Vila; Hamouma, Cabella, Nordin; Khazri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

PSG – MONACO | domenica ore 21:00

Il Paris Saint Germain è saldamente in testa alla classifica della Ligue 1, ma ha già sprecato per tre volte l’opportunità di chiudere i conti per la conquista del titolo nazionale. Contro Racing Strasburgo, Lille e Nantes, la squadra allenata da Thomas Tuchel ha complessivamente conquistato un solo punto: il tecnico tedesco è stato costretto a fare i conti con tantissime defezioni, che hanno ridotto in modo clamoroso il suo organico.

In questo weekend, però, ci saranno alcuni importanti rientri: Marco Verratti ha ormai scontato la propria squalifica, mentre Marquinhos, Angel Di Maria ed Edinson Cavani appaiono in ripresa a livello fisico e sono pronti a tornare a disposizione, tra i titolari o quantomeno in corso d’opera. Se il Lille battesse il Tolosa, il PSG avrebbe bisogno di un successo per assicurarsi aritmeticamente la vittoria del campionato. In caso contrario, festeggerebbe ancor prima di scendere in campo.

L’assenza dell’infortunato Cesc Fabregas a centrocampo rischierà di rivelarsi particolarmente pesante per il Monaco, visto che lo spagnolo – arrivato dal Chelsea nello scorso mercato di gennaio – è stato uno dei calciatori più importanti per la risalita del club monegasco, attualmente più vicino alla salvezza di quanto fosse nel periodo iniziale dell’attuale stagione, durante il quale ha collezionato un’impressionante quantità di sconfitte.

Il pronostico

Il Paris Saint Germain dovrebbe ottenere una vittoria.

Le probabili formazioni di PSG-Monaco

PSG (4-4-2): Aréola; Kehrer, Marquinhos, Kimpembé, Kurzawa; Di Maria, Verratti, Paredes, Diaby; Nkunku, Mbappé.
MONACO (4-2-3-1): Subasic; Henrichs, Glik, Jemerson, Ballo-Touré; Adrien Silva, Aholou; Lopes, Golovin, Gelson Martins; Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 3-1