Formula 1: Hamilton ha vinto il Gran Premio della Cina

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (foto: Liam Gant / pexels.com)

Il pilota britannico Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio della Cina di Formula 1 davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas. Le Ferrari si sono piazzate sul podio con Sebastian Vettel e in quinta posizione con Charles Leclerc. Tra di loro è riuscito a inserirsi l’olandese della Red Bull Max Verstappen, sfruttando una migliore strategia rispetto a quella della Ferrari con Leclerc.

Le Mercedes hanno fatto gara a parte e la vittoria di Hamilton, seconda consecutiva, non è mai sembrata in discussione. La Ferrari non era abbastanza veloce e ha inoltre compiuto scelte discutibili nelle strategie. Dopo aver superato Vettel in partenza Leclerc ha dovuto lasciare la posizione al tedesco, su ordine di scuderia. Vettel ha poi dimostrato di non essere molto più veloce del compagno di squadra ma ha mantenuto la posizione guadagnata e i vantaggio derivanti da quel sorpasso.

La scelta iniziale della Ferrari di scambiare le posizioni tra i suoi due piloti ha poi inevitabilmente condizionato molto la gara di Leclerc. È rimasto in pista per molto più tempo rispetto agli altri piloti, prima dei suoi due pit-stop, e ha poi perso la posizione anche su Verstappen.

La classifica finale

1) Hamilton (Mercedes)
2) Bottas (Mercedes)
3) Vettel (Ferrari)
4) Verstappen (Red Bull)
5) Leclerc (Ferrari)
6) Gasly (Red Bull)
7) Ricciardo (Renault)
8) Perez (Racing Point)
9) Raikkonen (Alfa Romeo)
10) Albon (Toro Rosso)
11) Grosjean (Haas)
12) Stroll (Racing Point)
13) Magnussen (Haas)
14) Sainz (McLaren)
15) Giovinazzi (Alfa Romeo)
16) Russell (Williams)
17) Kubica (Williams)

Ritirati: Norris (McLaren), Kvyat (Toro Rosso), Hulkenberg (Renault).