Fulham-Liverpool ed Everton-Chelsea, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Fulham-Liverpool ed Everton-Chelsea sono le due partite della trentesima giornata di Premier League in programma domenica: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

FULHAM – LIVERPOOL | domenica ore 15:15

Il Fulham è ormai rassegnato alla retrocessione, il terzo allenatore stagionale Scott Parker non è riuscito a risollevare la squadra e ha perso le prime due partite subendo complessivamente cinque gol, senza risolvere quello che è stato il principale problema di tutta la stagione: la scarsa solidità della difesa. Il Liverpool dopo avere vinto 3-1 in casa del Bayern Monaco il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, qualificandosi così ai quarti, avrà grande entusiasmo e proverà a superare il Manchester City al primo posto della classifica, visto che la squadra allenata da Guardiola in questo weekend è stata impegnata in Fa Cup e non in campionato.

Il pronostico

Il Liverpool è favorito per la vittoria contro il Fulham, sempre sconfitto nelle ultime sei partite di campionato e ormai lontano 13 punti dalla zona salvezza con solo 24 ancora a disposizione. In ben otto delle ultime dieci partite giocate dal Fulham sono stati segnati almeno tre gol, quasi sempre per demeriti della difesa e non meriti dell’attacco: anche stavolta i gol complessivi dovrebbero essere più di due.

Le probabili formazioni di Fulham-Liverpool

FULHAM (4-2-3-1): Sergio Rico; Odoi, Nordtveit, Ream, Bryan; Chambers, McDonald; Babel, Cairney, Sessegnon; Mitrovic.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Lallana, Wijnaldum, Fabinho; Salah, Firmino, Mane.

PROBABILE RISULTATO: 1-3

EVERTON – CHELSEA | domenica ore 17:30

La stagione dell’Everton non è stata in linea finora con le aspettive dei tifosi e della società dopo i tanti acquisti fatti in estate, e così la panchina dell’allenatore Marco Silva è a serio rischio soprattutto dopo la sconfitta in rimonta subita nell’ultimo turno in casa del Newcastle da 0-2 a 3-2. I “Toffees” hanno vinto solo una delle ultime sei partite di Premier League e, statistica ancora più grave, appena una delle ultime otto partite giocare nel suo stadio, il “Goodison Park”, dove tradizionalmente questa squadra dà il meglio di sé.

Il Chelsea può approfittare del fatto che Arsenal, Manchester United e Tottenham non giocheranno in questo weekend per lanciare la volata per la qualificazione alla prossima Champions League. La vittoria ottenuta in settimana in Europa League (5-0 in trasferta alla Dinamo Kiev) lasciando a riposo parecchi titolari è servita per alzare il morale delle riserve e anche dell’attaccante Giroud, che ha fatto una tripletta ed è pronto a giocare anche questa partita visto che Higuain non è al meglio, e a dire il vero da quando è arrivato a gennaio non ha fatto granché per guadagnarsi i gradi di titolare. Con Hazard riposato il Chelsea può approfittare delle attuali lacune dell’Everton e conquistare tre punti che sarebbero di fondamentale importanza in ottica Champions League.

Il pronostico

Il Chelsea è favorito per la vittoria in una partita in cui sarà possibile vedere almeno tre gol complessivi, come capitato in ben nove delle ultime undici trasferte giocate dalla squadra di Sarri.

Le probabili formazioni di Everton-Chelsea

EVERTON (3-4-1-2): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gueye, Gomes; Richarlison, Sigurdsson, Bernard; Calvert-Lewin.
CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Emerson; Kante, Jorginho, Barkley; Pedro, Giroud, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 1-2