Psg-Manchester United, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Psg-Manchester United è una partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, anche se il risultato dell’andata lascia pochi dubbi su chi passerà il turno: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

PSG – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 21:00

Il Psg dopo avere interrotto le ultime due stagioni di Champions League agli ottavi di finale contro Barcellona e Real Madrid sembra finalmente pronto a qualificarsi per i quarti di finale, dopo avere inflitto al Manchester United la più pesante sconfitta interna nella storia di Champions League, visto che non aveva mai perso con due gol di scarto a “Old Trafford”.

La partita di andata

Nonostante le assenze di due calciatori fortissimi come Neymar e Cavani, il Psg ha dominato a “Old Trafford” e dopo essere passato in vantaggio grazie al primo gol in carriera del difensore Kehrer è stato poi costantemente pericoloso in contropiede grazie alla velocità di Mbappé che ha segnato il 2-0 finale. Il Manchester United ha provato a segnare almeno un gol ma alla fine si è fatto prendere pure dal nervosismo, con Pogba che è stato espulso e salterà così questa partita di ritorno.

Cos’è successo nel frattempo

Eppure da quando Josè Mourinho è stato sostituito da Ole Gunnar Solskjaer, il Manchester United ha sbagliato una sola partita, proprio quella di andata contro il Psg. Per il resto nelle altre quindici partite ufficiali tra Premier League e Fa Cup ha collezionato tredici vittorie e due pareggi, affrontando pure squadre di alto livello in Inghilterra come Tottenham, Arsenal, Liverpool e Chelsea. In particolare dopo la delusione per la sconfitta contro il Psg il Manchester United ha reagito subito andando a vincere in casa del Chelsea in Fa Cup, e ha poi fermato sul pareggio in casa la corsa verso il titolo del Liverpool pareggiando 0-0. Nelle ultime due partite nonostante l’alto numero di calciatori indisponibili il Manchester United ha mostrato grande determinazione battendo 3-1 il Crystal Palace in trasferta e 3-2 il Southampton in casa.

Il Psg ha vinto tutte e cinque le partite giocate dopo la trasferta di “Old Trafford”, battendo St. Etienne, Montpellier, Nimes, Dijon e Caen. Nonostante le assenze di Cavani e Neymar il Psg sta continuando a vincere senza problemi in Francia sfruttando lo straordinario periodo di forma di Mbappé, che giocando da attaccante centrale sta migliorando il suo rendimento in zona gol: ha segnato sette gol nelle ultime sei partite.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Manchester United sogna la rimonta e l’allenatore Solskjaer ha detto di crederci, il problema è che il Psg ha dimostrato all’andata di essere superiore nonostante le assenze di Cavani e Neymar, e che in questa partita la sua squadra sarà priva di ben dieci calciatori. Herrera, Phil Jones, Lingard, Martial, Mata, Matić, Alexis Sánchez, Valencia e lo squalificato Pogba non saranno della partita, e in queste condizioni già evitare la sconfitta sarebbe un’impresa. L’allenatore si affiderà alle parate di De Gea, in difesa giocheranno da destra a sinistra Young, Lindelöf, Smalling e Shaw. Centrocampo obbligato con Fred, McTominay, Pereira e Dalot, in attacco ci saranno Lukaku e Rashford.

Dall’altra parte l’allenatore del Psg Tuchel è un perfezionista e nonostante il netto vantaggio dell’andata non lascerà nulla al caso. Cavani non ancora al meglio non forzerà il rientro e partirà dalla panchina, con Mbappé confermato attaccante centrale nel 4-2-3-1 con Dani Alves, Draxler e Di María in appoggio. I difensori saranno Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe e Bernat mentre a centrocampo con Verratti giocherà Marquinhos che avrà compiti principalmente difensivi.

Il pronostico

Il Psg dovrebbe vincere anche questa partita di ritorno, favorito dalle numerose assenze nel Manchester United, che difficilmente riuscirà a fare gol a Buffon.

Le probabili formazioni di Psg-Manchester United

PSG (4-2-3-1): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Verratti, Marquinhos; Dani Alves, Draxler, Di María; Mbappé
MANCHESTER UNITED (4-4-2): De Gea; Young, Lindelöf, Smalling, Shaw; Fred, McTominay, Pereira, Dalot; Lukaku, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 2-0