Valencia-Betis, Coppa del Re (giovedì)

Coppa del Re
I pronostici sulle partite di calcio di Coppa di Spagna, la Coppa del Re ("Copa del Rey")

Valencia-Betis è la seconda partita di ritorno delle semifinali di Coppa del Re, si gioca giovedì alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

VALENCIA – BETIS | giovedì ore 21:00

Il Valencia ha un doppio vantaggio da gestire nella partita di ritorno delle semifinali di Coppa del Re in programma stasera alle 21:00. Il primo è quello di potere giocare nel suo stadio, il “Mestalla”, con i tifosi che non faranno mancare il loro incitamento per conquistare la finale contro il Barcellona. Il pareggio in trasferta per 2-2 nella partita di andata inoltre permette al Valencia di avere a disposizione più risultati per il passaggio del turno: anche un pareggio per 0-0 o 1-1 basterebbe per andare in finale.

Tutti e due i confronti stagionali tra le due squadre sono finiti in pareggio, a conferma del grande equilibrio che c’è tra Valencia e Betis, vicini anche in classifica nella Liga con il Valencia nono a quota 33 e il Betis settimo con 36 punti.

L’allenatore del Valencia Marcelino sarà privo in difesa di Garay per infortunio, che verrà sostituito molto probabilmente da Roncaglia in coppa con Paulista. Sulle fasce ci saranno a destra uno tra Wass e Piccini e a sinistra Gayà. Il centrocampo a quattro vedrà Parejo e Coquelin al centro, visto che Kondogbia non è al top della forma fisica, con Carlos Soler e uno tra Guedes e Cheryshev sulle fasce. In attacco giocheranno Rodrigo e Gameiro.

Dall’altra parte la squadra allenata da Quique Setién ha reagito alla delusione per l’inaspettata eliminazione dall’Europa League (sconfitta in casa contro il Rennes dopo il 3-3 in trasferta dell’andata che sembrava avere messo in discesa la qualificazione), battendo in trasferta il Valladolid col risultato di 2-0. Sarà una partita importantissima per il Betis, anche perché la finale si giocherà nel suo stadio, il Benito Villamarín, il prossimo 25 maggio. A parte Junior Firpo, Setién ha tutta la rosa a disposizione e cercherà di mandare in campo i calciatori più freschi e pronti a dare il massimo nella partita. In porta ci sarà il titolare di Coppa Joel Robles, per il resto sarà 5-4-1 con Mandi, Bartra e Sidnei centrali, Francis e Guardado sulle fasce, centrocampo folto con Canales, William Carvalho, Lo Celso e Joaquín più il nuovo acquisto del calciomercato invernale Jesé in attacco. Partirà dalla panchina l’altro nuovo arrivato Lainez: il messicano potrebbe tornare utile nel secondo tempo soprattutto se ci sarà da rimontare o provare a segnare il gol vittoria.

Il pronostico

Il Valencia è favorito per il passaggio del turno: gli basterebbe anche un pareggio, risultato a cui è abbonato in questa stagione. Ha pareggiato cinque volte nelle ultime sette partite, e nelle tre occasioni più recenti con risultati che in questa partita lo farebbero volare in finale. Il Betis dovrà provare a vincere, ma c’è riuscito solo una volta nelle ultime dieci partite.

Sarà una partita equilibrata in cui il pareggio è molto probabile così come per questioni anche tattiche sarà più facile vedere un maggior numero di gol nel secondo tempo rispetto al primo.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Jaume Doménech; Wass, Roncaglia, Paulista, Gayà; Carlos Soler, Parejo, Coquelin, Guedes; Rodrigo, Gameiro.
BETIS (5-4-1): Joel Robles; Francis, Mandi, Bartra, Sidnei, Guardado; Canales, William Carvalho, Lo Celso, Joaquín; Jesé.

PROBABILE RISULTATO: 1-1