Venezia-Perugia e Spezia-Livorno, Serie B (mercoledì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Venezia-Perugia e Spezia-Livorno sono le ultime due partite del turno infrasettimanale di Serie B: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Venezia-Perugia e Spezia-Livorno si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

VENEZIA – PERUGIA | mercoledì ore 19:00

Questa è una partita da non sbagliare per il Venezia, che avendo fatto un solo punto nelle ultime tre partite ha visto diminuire il suo vantaggio sulla zona playout. Di fronte si troverà il Perugia che nella scorsa giornata di campionato ha fallito l’occasione di avvicinarsi alla zona playoff facendosi sorprendere in casa dal Cosenza, senza mai riuscire a fare correre dei rischi particolari alla difesa avversaria. In questa partita però l’allenatore Nesta ritroverà Verre sulla trequarti, un calciatore che è stato di fondamentale importanza in questa stagione per la manovra offensiva della sua squadra. In attacco poi con Melchiorri e il promettente Han la qualità non manca.

L’allenatore del Venezia Zenga, privo di Citro, Garofalo, Rossi e Schiavone, manderà in campo un 4-3-3 abbastanza offensivo puntando sulla qualità di Bentivoglio e del giovane Zennaro a centrocampo e su un attacco di buon livello formato da Lombardi e Di Mariano esterni e Bocalon al centro.

Il Perugia in questo 2019 ha seguito un rendimento particolare, ha perso tre partite consecutive in casa ma ne ha vinte due su due in trasferta con Ascoli e Carpi segnando quattro gol.

Il pronostico

Una nuova vittoria in trasferta del Perugia a questo giro sarà complicata perché di fronte si troverà un Venezia voglioso di allontanarsi dalla zona playout, ma l’ottimo rendimento della squadra allenata da Nesta nelle partite fuori casa fa pensare che possa segnare almeno un gol anche a questo giro. E così, con il Venezia che dovrebbe evitare la sconfitta, è probabile assistere a una partita con tutte e due le squadre a segno.

Le probabili formazioni di Venezia-Perugia

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Bruscagin, Modolo, Domizzi, Garofalo; Zennaro, Bentivoglio, Pinato; Lombardi, Bocalon, Di Mariano.
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Felicioli; Kouan, Bianco, Dragomir; Verre; Melchiorri, Han.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

SPEZIA – LIVORNO | venerdì ore 21:00

Lo Spezia ha lasciato tre punti per strada nell’ultima trasferta giocata contro il Carpi che – sotto nel punteggio 2-1 – nei minuti finali ha clamorosamente ribaltato una partita che sembrava già persa. E così dopo la rimonta subita con il Verona, lo Spezia ha messo in mostra ancora una volta una pessima gestione del vantaggio. Per tornare alla vittoria servirà maggiore attenzione perché di fronte si troverà un Livorno agguerrito e in gran forma, che dopo un avvio di campionato pessimo ha saputo scalare posizioni su posizioni fino a portarsi fuori dalla zona retrocessione diretta.

Se il Livorno ha perso una sola delle ultime dieci partite, nell’ultima trasferta a Lecce in cui sopra di due gol ha pagato l’inferiorità numerica perdendo in rimonta, va pure notato come lo Spezia prima delle due sconfitte consecutive aveva messo in fila nove risultati utili. La squadra allenata da Marino ha un attacco di alto livello che segna da dodici partite di fila, con un fromboliere di categoria come Galabinov e il velocissimo Okereke che dopo la promozione conquistata dalla C alla B con il Cosenza si sta confermando su alti livelli anche nella cadetteria. Dall’altra parte il Livorno riavrà dopo la squalifica Diamanti, che riposato potrebbe risultare ancora più incisivo in appoggio a Giannetti e Raicevic.

Il pronostico

Lo Spezia parte leggermente favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Spezia-Livorno

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Ligi, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora; Bidaoui, Galabinov, Okereke.
LIVORNO (3-4-1-2): Zima; Bogdan, Di Gennaro, Gonnelli; Valiani, Agazzi, Luci, Eguelfi; Diamanti; Giannetti, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1