Leicester-Brighton e Newcastle-Burnley, Premier League (martedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Leicester-Brighton e Newcastle-Burnley sono le altre due partite della ventottesima giornata di Premier League in programma questo martedì: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LEICESTER – BRIGHTON | martedì ore 20:45

Il Leicester sabato scorso ha perso la sesta partita delle ultime sette giocate e così è arrivato l’esonero di Claude Puel, allenatore che era stato già più volte sfiduciato nel corso della stagione. Il rendimento della squadra non è mai stato all’altezza delle ambizioni della società e così la netta sconfitta subita in casa per 4-1 con il Crystal Palace nell’ultima giornata di Premier League ha fatto prendere la decisione definitiva. In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, la dirigenza si aspetta una risposta da parte dei calciatori: il vantaggio sulla zona retrocessione è attualmente di otto punti e non dovrebbero esserci problemi in tal senso, ma vincere questa partita tutto sommato abbordabile contro il Brighton servirebbe a riportare un minimo di tranquillità.

Il Brighton infatti non se la passa poi così meglio del Leicester, ha fatto due punti nelle ultime sei giornate e soprattutto in trasferta fa enorme fatica. Contando anche lo scorso campionato, ha vinto solo due voltre nelle ultime ventisei partite giocate in trasferta, e nelle quattro più recenti ha sempre subito almeno due gol. Come se non bastasse l’allenatore Chris Hughton deve fare i conti con gli acciacchi di numerosi calciatori. Se Florin Andone e Leon Balogun salteranno di sicuro la trasferta rispettivamente per squalifica e infortunio, Glenn Murray, Lewis Dunk, Solly March, Jurgen Locadia e Jose Izquierdo sono rientrati ad allenatrsi in gruppo da poco motivo per cui non tutti potrebbero scendere in campo. In particolare Locadia e Izquierdo, due calciatori molto importanti nell’economia offensiva della squadra, dovrebbero partire dalla panchina.

Il pronostico

C’è da aspettarsi una reazione d’orgoglio da parte dei calciatori del Leicester che parte favorito per la vittoria contro il Brighton.

Le probabili formazioni di Leicester-Brighton

LEICESTER (4-5-1): Schmeichel; Pereira, Maguire, Morgan, Chilwell; Barnes, Maddison, Ndidi, Tielemans, Gray; Vardy.
BRIGHTON (4-4-1-1): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bernardo; March, Pröpper, Stephens, Knockaert; Groß; Murray.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

NEWCASTLE – BURNLEY | martedì ore 21:00

Newcastle e Burnley sono due squadre in ripresa che si stanno tirando fuori dai guai in una stagione che era nata storta per entrambe. Il Burnley, che l’anno scorso aveva finito il campionato in settima posizione e si era qualificato in Europa League, ha giocato in estate i preliminari venendo eliminato soltanto allo spareggio dall’Olympiacos. Poi però il campionato è iniziato malissimo e nel girone di andata la squadra è sempre rimasta in piena zona retrocessione. Con il passare delle giornate l’allenatore Sean Dyche è riuscito a ritrovare la compattezza della stagione passata ed è arrivato ora a quota otto partite consecutive senza sconfitte, nell’ultimo turno ha addirittura battuto in casa il Tottenham e ha fatto un passo decisivo verso la salvezza.

Lo stesso discorso vale per il Newcastle che nel girone di andata sembrava quasi spacciato e invece ha avuto poi la forza di rialzarsi grazie anche all’esperienza dell’allenatore Rafa Benitez. Il Newcastle ha vinto le ultime tre partite giocate in casa battendo addirittura il Manchester City nel parziale e si è portato ora a +4 sulla zona retrocessione. La salvezza non è però ancora al sicuro nemmeno per il Burnley, che in classifica ha due punti in più del Newcastle.

Il pronostico

Visto l’ottimo periodo di forma di entrambe le squadre e la situazione di classifica migliorata ma ancora precaria, un pareggio potrebbe essere un risultato in grado di soddisfare sia Newcastle che Burnley. In ogni caso sarà difficile vedere più di due gol complessivi: si affrontano due squadre che giocano sempre con un atteggiamento tattico attendista e difensivo.

Le probabili formazioni di Newcastle-Burnley

NEWCASTLE (5-4-1): Dubravka, Yedlin, Lejeune, Lascelles, Schär, Ritchie; Almirón, Hayden, Longstaff, Pérez; Rondón.
BURNLEY (4-4-2): Heaton; Bardsley, Taylor, Mee, Tarkowski; McNeil, Cork, Westwood, Hendrick; Barnes, Wood.

PROBABILE RISULTATO: 1-1