Leganes-Valencia, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Leganes-Valencia si gioca a mezzogiorno al Butarque, dove il Leganes in questa stagione ha perso una sola volta in tredici partite.

LEGANES – VALENCIA | domenica ore 12:00

Dopo aver vinto al Celtic Park per 2-0 il Valencia giovedì scorso ha ottenuto la qualificazione agli ottavi di Europa League vincendo anche al Mestalla. È bastato un gol di Gameiro a venti minuti dalla fine della partita. Il centravanti spagnolo era appena entrato al posto di Sobrino, partito titolare insieme a Santi Mina. La partita si è messa benissimo dopo una mezz’oretta, dopo che la squadra di Brendan Rodgers è rimasta in dieci per l’espulsione di Jeremy Toljan. Da lì in poi ha attaccato quasi esclusivamente il Valencia. La notizia negativa riguarda il centrale titolare Ezequiel Garay, uscito intorno al ventesimo minuto per uno strappo muscolare e certamente indisponibile contro il Leganes.

In campionato il Valencia deve cercare di invertire una tendenza negativa che gli sta impedendo di riportarsi rapidamente nelle posizioni di classifica valide per una qualificazione alla prossima Europa League. Il pareggio per 0-0 in casa contro l’Espanyol è stato il terzo consecutivo e il secondo senza gol. L’assenza di Rodrigo Moreno per una contusione a un piede ha fatto riemergere qualche limite strutturale irrisolto nella squadra di Marcelino, sostanzialmente priva di centravanti da doppia cifra. L’assenza di Garay si aggiunge peraltro a quelle recenti di Gabriel Paulista, l’altro centrale titolare, e del terzino Cristiano Piccini.

Il Leganes ha soltanto tre punti in meno del Valencia. Viene da una netta sconfitta per 3-0 all’Anoeta contro la Real Sociedad ma in precedenza era riuscito a ottenere due vittorie consecutive, contro il Rayo Vallecano e il Betis. La squadra di Mauricio Pellegrino era riuscita a colpire un palo al quindicesimo minuto e in generale ha tenuto bene il campo per tutto il primo tempo. Nel secondo si è un po’ persa le marcature dei due esterni Mikel Oyarzabal e Adnan Januzaj, e ha subìto tre gol in poco più di venti minuti. Tre gol finora il Leganes li aveva presi da pochissime squadre, raramente.

La sconfitta più recente del Leganes al Butarque risale al 16 settembre scorso, per 1-0 contro il Villarreal, ed è anche l’unica in casa subita dal Leganes in questa stagione. Nelle uniche due giocate in casa in Coppa del Re era riuscito a pareggiare 2-2 nei sedicesimi contro il Rayo, poi eliminato al ritorno, e a battere 1-0 negli ottavi il Real Madrid (che però all’andata aveva vinto 3-0).

Il pronostico

Alcune assenze difensive potrebbero rendere il Valencia leggermente più vulnerabile del solito, e il Leganes potrebbe approfittarne per segnare almeno un gol. Ad ogni modo Leganes-Valencia si presenta come una partita da non moltissimi gol. Una caratteristica comune a entrambe le squadre è poi quella di compiere numerosi cross a partita (130 ne ha fatti il Valencia, 124 il Leganes), e questo potrebbe indirettamente determinare un numero di calci d’angolo complessivi più alto della norma.

Le probabili formazioni

LEGANES (5-3-2): Cuéllar; Jonathan Silva, Siovas, Omeruo, Bustinza, Allan Nyom; Rubén Pérez, Vesga, Oscar Rodriguez; En Nesyri, Braithwaite.
VALENCIA (4-4-2): Neto; Wass, Diakhaby, Roncaglia, Gayá; Cheryshev, Parejo, Kondogbia, Carlos Soler; Santi Mina, Gameiro.

PROBABILE RISULTATO: 1-1