Dinamo Zagabria-Viktoria Plzen, Salisburgo-Club Brugge e Zenit San Pietroburgo-Fenerbahce, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Dinamo Zagabria-Viktoria Plzen, Salisburgo-Club Brugge e Zenit San Pietroburgo-Fenerbahce sono tre partite valide per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

DINAMO ZAGABRIA – VIKTORIA PLZEN | giovedì ore 18:55

Nella partita d’andata, persa per 2-1, la Dinamo Zagabria ha dovuto rinunciare a Izet Hajrovic, interessante esterno offensivo. Stavolta, invece, il bosniaco potrà essere schierato da Nenad Bjelica e riuscirà verosimilmente a mettere in mostra le proprie qualità tecniche. In compenso, Petar Stojanovic non sarà in campo: l’assenza del terzino sloveno potrebbe rivelarsi pesante.

In difesa, il Viktoria Plzen ritroverà David Limbersky, ma sarà privo di Roman Hubnik. Sempre in quel reparto, avrà l’opportunità di puntare su Pernica: giovedì scorso, una clamorosa doppietta di questo calciatore ha consentito al club allenato da Pavel Vrba di ribaltare l’iniziale svantaggio, maturato per effetto di un gol segnato da Dani Olmo.

Anche il match di ritorno, dunque, si preannuncia movimentato. Ancora una volta, infatti, entrambe le squadre dovrebbero essere molto più efficaci a livello realizzativo che nella gestione della fase di non possesso palla.

Il pronostico

È probabile che tutte e due le formazioni segnino. I gol totali saranno presumibilmente almeno tre.

Le probabili formazioni di Dinamo Zagabria-Viktoria Plzen

DINAMO ZAGABRIA (4-2-3-1): Livakovic; Moharrami, Théophile-Catherine, Dilaver, Leovac; Ademi, Gojak; Hajrovic, Olmo, Orsic; Petkovic.
VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Kozacik; Havel, Pernica, Prochazka, Limbersky; Hrosovsky, Horava; Kayamba, Cermak, Kovarik; Beauguel.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

SALISBURGO – CLUB BRUGGE | giovedì ore 18:55

Giovedì scorso, in Belgio, il Salisburgo ha perso per 2-1. È stata l’unica sconfitta sinora subita in questa stagione dal club austriaco, considerando tutte le partite ufficiali. Oltre a essere nettamente al comando della classifica del proprio campionato, la squadra allenata da Marco Rose è ancora in corsa per la conquista della Coppa nazionale e può aspirare a compiere di nuovo un cammino importante in Europa League, competizione in cui ha raggiunto le semifinali nella scorsa annata calcistica.

Il passo falso compiuto allo Jan Breydelstadion, insomma, appare rimediabile. L’assenza di André Ramalho in difesa impensierisce Rose, ma in attacco le opzioni di alto livello non mancano all’ex tecnico della Lokomotive Lipsia, che potrebbe schierare Takumi Minamino accanto a Munas Dabbur.

Il Club Brugge è pronto a rendersi pericoloso con la coppia offensiva formata da Siebe Schrijvers e Wesley, nonché con gli inserimenti di Hans Vanaken da centrocampo. Nel complesso, comunque, gli ospiti appaiono sfavoriti.

Il pronostico

Entrambe le squadre potrebbero segnare. Le reti complessive saranno probabilmente più di due. Il Salisburgo dovrebbe ottenere una vittoria.

Le probabili formazioni di Salisburgo-Club Brugge

SALISBURGO (4-4-2): Walke; Lainer, Onguéné, Vallci, Ulmer; Schlager, Samassékou, Wolf, Junuzovic; Minamino, Dabbur.
CLUB BRUGGE (3-5-2): Horvath; Amrabat, Mechele, Denswil; Cools, Vormer, Rits, Vanaken, Dennis; Schrijvers, Wesley.

PROBABILE RISULTATO: 3-1

ZENIT SAN PIETROBURGO – FENERBAHCE | giovedì ore 18:55

Lo Zenit non ha mai perso una partita casalinga valida per il tabellone principale di Europa League, manifestazione in cui ha collezionato venti vittorie e due pareggi in ventidue match interni.

L’impressionante statistica sopracitata dà fiducia alla squadra di San Pietroburgo, chiamata a ribaltare la sconfitta per 1-0 contro il Fenerbahce. I padroni di casa sembrano intenzionati a cominciare la sfida di ritorno con grande prudenza: nel caso in cui subissero un gol, infatti, avrebbero bisogno di segnarne almeno tre.

Con il passare dei minuti, le emozioni dovrebbero aumentare. Lo Zenit esibirà una condizione fisica migliore di quella in cui si trovava la scorsa settimana, quando non disputava un match ufficiale da molto tempo, a causa della lunga pausa invernale osservata dalla Russian Premier League. Il Fenerbahce, soltanto quindicesimo nella Super Lig turca, è atteso da una trasferta impegnativa.

Il pronostico

Il maggior numero dei gol potrebbe essere segnato nel secondo tempo. Una vittoria dello Zenit San Pietroburgo appare possibile.

Le probabili formazioni di Zenit San Pietroburgo-Fenerbahce

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-3-3): Lunev; Anyukov, Ivanovic, Rakytskyi, Nabiullin; Hernani, Kranevitter, Barrios; Driussi, Dzyuba, Mak.
FENERBAHCE (4-3-3): Tekin; Ozbayrakli, Skrtel, Ciftpinar, Kaldirim; Elmas, Jailson, Topal; Moses, Slimani, Ayew.

PROBABILE RISULTATO: 2-0