Valencia-Espanyol, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Valencia di Marcelino gioca contro l’Espanyol, a cavallo tra l’andata e il ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Celtic.

VALENCIA – ESPANYOL | domenica ore 16:15

La vittoria per 2-0 ottenuta al Celtic Park giovedì scorso permette al Valencia di affrontare questo turno di campionato senza la necessità stringente di risparmiare energie in vista del ritorno, giovedì prossimo al Mestalla. Nella Liga il Valencia viene da una serie di partite senza sconfitte ma non ha approfittato del tutto dei mezzi passi falsi delle squadre in zona Europa League (Getafe e Alaves). La notizia negativa riguardo alla trasferta di Glasgow è quella relativa agli infortuni. Il terzino destro Cristiano Piccini ha subìto un infortunio agli adduttori e il portiere Neto si è fratturato un dito di una mano.

Per l’assenza di Piccini esistono varie alternative, la migliore delle quali è forse quella di arretrare Daniel Wass, che ha ormai una lunga esperienza in quel ruolo. Per il portiere il problema è più serio. Neto potrebbe non rientrare prima di metà marzo. La riserva Jaume Domenech è un buon portiere ma non è in grado di garantire il rendimento strepitoso offerto da Neto in questa prima parte della stagione. Non sono in ottime condizioni fisiche nemmeno il difensore Gabriel Paulista e gli attaccanti Santi Mina e Rodrigo Moreno, che neppure hanno partecipato alla trasferta in Scozia.

L’Espanyol viene da una vittoria in rimonta all’ultimo minuto, contro il Rayo Vallecano, battuto 2-1 con un gol pazzesco di Sergi Darder al quarto minuto di recupero. Si trova a metà classifica: la vittoria contro il Rayo ha messo fine a una serie di un pareggio e tre sconfitte consecutive.

Come vedere Valencia-Espanyol in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Pur con diverse riserve, come l’attaccante Gameiro, il Valencia dovrebbe essere in grado di battere l’Espanyol. L’assenza del portiere titolare Neto potrebbe tuttavia rendere più facile per l’Espanyol l’obiettivo di provare a segnare quantomeno un gol.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Domenech; Wass, Roncaglia, Garay, Gayá; Guedes, Parejo, Coquelin, Ferran Torres; Sobrino, Gameiro.
ESPANYOL (4-3-3): Diego López; Pedrosa, Mario Hermoso, David López, Rosales; Sergi Darder, Marc Roca, Melendo; Wu Lei, Facundo Ferreyra, Borja Iglesias.

PROBABILE RISULTATO: 2-1