Wolverhampton-Newcastle, Premier League (lunedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Wolverhampton-Newcastle è il posticipo del lunedì della ventiseiesima giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

WOLVERHAMPTON – NEWCASTLE | lunedì ore 21:00

Il Wolverhampton ha iniziato molto bene il 2019, nella scorsa settimana ha ottenuto la quarta vittoria nelle ultime cinque partite battendo 3-2 lo Shrewsbury in Fa Cup, competizione in cui in precedenza aveva fatto fuori addirittura il Liverpool. In Premier League il Wolverhampton è a quota tre vittorie consecutive, nove punti che hanno ormai chiarito definitivamente come l’obiettivo della squadra neopromossa sia quello di chiudere il campionato al settimo posto, ovvero la prima delle “altre”, escluse Manchester City, Liverpool, Tottenham, Manchester United, Chelsea e Arsenal. Tutte squadre contro cui tra l’altro il Wolverhampton è riuscito a fare risultato. Il processo di crescita prevede dunque non sbagliare partite come questa contro il Newcastle e cioè contro squadre di bassa classifica.

La squadra allenata da Benitez si sta tirando piano piano fuori dai guai anche se dopo l’inaspettata vittoria sul Manchester City è arrivata la sconfitta, di misura, col Tottenham.

Benitez dovrà fare ancora a meno di Ki Sung-yueng, Rob Elliot, Karl Darlow, Jonjo Shelvey e Mohamed Diame mentre è rientrato dalla Coppa d’Asia Yoshinori Muto che potrebbe tornare utile a partita in corso. L’intenzione dell’allenatore sembra infatti quella di confermare la formazione dello scorso turno di campionato.

Il pronostico

Il Wolverhampton ha una squadra complessivamente più attrezzata, ha il morale molto alto e così dovrebbe riuscire a ottenere la terza vittoria consecutiva in casa.

Le probabili formazioni

WOLVERHAMPTON (3-5-2): Rui Patricio; Bennett, Coady, Boly; Doherty, Dendoncker, Neves, Moutinho, Jonny; Jiménez, Jota.
NEWCASTLE (3-4-2-1): Dubravka; Schar, Lascelles, Lejeune; Yedlin, Hayden, Longstaff, Ritchie; Ayoze, Atsu; Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 1-0