Milan-Cagliari, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Milan-Cagliari è l’ultima partita della domenica di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

MILAN – CAGLIARI | domenica ore 20:30

Il Milan ha superato il periodo di crisi vissuto dopo l’eliminazione dall’Europa League, dovuto anche all’emergenza in difesa, e ha lentamente migliorato il suo rendimento raggiungendo il quarto posto in classifica e centrando la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. La crescita più importante riguarda il reparto difensivo: è la squadra che ha subito meno gol in Serie A da inizio dicembre ad oggi (solo quattro in nove partite).

Di fronte il Milan si troverà invece una delle squadre messe attualmente peggio in Serie A: il Cagliari ha vinto solo una delle ultime dodici partite di campionato (cinque pareggi e sei sconfitte), in questo parziale nessuna squadra di Serie A ha ottenuto meno punti (otto). Come se non bastasse, il Cagliari ha una lunga lista di calciatori assenti: Birsa, Bradaric, Cacciatore, Castro, Cerri, Klavan e Thereau non saranno della partita.

Le ultime notizie sulle formazioni

Considerate le tante assenze, le scelte sono quasi obbligate per l’allenatore del Cagliari Maran. Il modulo di gioco sarà il 4-3-2-1 con Srna, Pisacane, Ceppitelli e il nuovo acquisto Luca Pellegrini in difesa, Padoin, Cigarini e il rientrante Barella a centrocampo, Ionita e Joao Pedro sulla trequarti al servizio di Pavoletti. La trequarti sta vivendo una vera e propria maledizione, con i due calciatori arrivati su espressa richiesta di Maran che si sono infortunati uno nel girone di andata (Castro) uno nella scorsa partita (Birsa, appena arrivato nel corso del calciomercato invernale).

Il Milan giocherà invece con quella che dopo gli infortuni di Bonaventura e Biglia è diventata la formazione tipo. In difesa ci saranno Calabria, Romagnoli, Musacchio e Rodriguez a protezione di Donnarumma che nell’ultima partita contro la Roma ha confermato di essere in una forma eccezionale. A centrocampo la diga composta da Bakayoko e Kessié con Paquetà che avrà invece compiti più offensivi e dovrà mettere in azione gli attaccanti Suso, Calhanoglu e soprattutto Piatek, che nelle due partite giocate da titolare ha tra Coppa Italia e Serie A ha segnato tre gol.

Il pronostico

Il Milan dovrebbe approfittare del periodo difficile del Cagliari, in crisi di risultati e privo di numerosi calciatori per infortunio: la vittoria è altamente probabile e Donnarumma potrebbe nuovamente mantenere la porta inviolata.

Le probabili formazioni di Milan-Cagliari

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.
CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Padoin, Cigarini, Barella; Ionita, Joao Pedro; Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 2-0