Empoli-Chievo, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Empoli-Chievo è la prima partita della ventiduesima giornata di Serie A, molto importante in zona retrocessione: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

EMPOLI – CHIEVO | sabato ore 15:00

Empoli-Chievo è una partita di fondamentale importanza in zona retrocessione. Il Chievo ha appena otto punti in classifica e per rientrare in corsa dovrà provare a battere l’Empoli attualmente quartultimo a quota diciassette. La squadra allenata da Di Carlo prima della doppia sconfitta contro Juventus e Fiorentina era in ripresa, ma c’è una statistica poco incoraggiante: solo due delle ventuno squadre che hanno ottenuto al massimo una vittoria dopo le prime ventuno giornate di Serie A (come il Chievo) hanno evitato poi la retrocessione a fine stagione.

L’Empoli da parte sua ha un’ottima occasione per mettere fine alla crisi attuale (appena un punto nelle ultime sei giornate) e aumentare momentaneamente il vantaggio di tre punti sulla terzultima in classifica, il Bologna.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore dell’Empoli Iachini ha un dubbio già per quanto riguarda il portiere, con il nuovo arrivato Dragowski che potrebbe essere preferito a Provedel. Nessuna novità in difesa dove per via dell’infortunio di Maietta giocheranno Veseli, Silvestre e Rasmussen, mentre gli esterni saranno Di Lorenzo e Pasqual. Recuperato Krunic in mezzo al campo, ci saranno pure Bennacer e Traoré ad alzare il tasso qualitativo. La novità sarà in attacco dove al posto di La Gumina non ancora al meglio ci sarà il nuovo arrivato Farias a fare coppia con Caputo.

Dall’altra parte l’allenatore del Chievo dovrà fare a meno in difesa dell’infortunato Tomovic, ma allo stesso tempo torneranno disponibili Bani e Barba al fianco di Rossettini e Jaroszynski. Non convocati Depaoli e Leris, a centrocampo sarà Rigoni il regista al posto di Radovanovic che è stato ceduto al Genoa. Hetemaj e Kiyine agiranno da interni. Il trequartista in attesa dell’inserimento di Piazon sarà Giaccherini, con Stepinski e Pellissier in attacco.

Il pronostico

Il pareggio sarebbe un risultato sostanzialmente inutile per tutte e due le squadre che proveranno a vincerla. Di conseguenza dovrebbero giocare con un atteggiamento offensivo e visto che Empoli (128) e Chievo (118) sono due delle tre squadre che hanno subito più tiri nello specchio in Serie A in corso c’è da pensare a una partita con tanti gol. Del resto l’Empoli – che parte comunque favorito per la vittoria su un Chievo che dopo il calciomercato invernale appare ancora più indebolito dalle partenze di Radovanovic e Birsa – ha subito almeno un gol in diciannove delle ventuno partite di questa Serie A, più di ogni altra squadra.

Le probabili formazioni di Empoli-Chievo

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Farias, Caputo.
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba, Jaroszynski; Hetemaj, Rigoni, Kiyine; Giaccherini; Stepinski, Pellissier.

PROBABILE RISULTATO: 2-1