Girona-Barcellona, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Barcellona affronta il Girona, un avversario per niente semplice, dopo la sconfitta in Coppa del Re contro il Siviglia.

GIRONA – BARCELLONA | domenica ore 16:15

Sperando forse che le riserve fossero all’altezza dell’impegno in trasferta, mercoledì scorso Ernesto Valverde ha schierato un Barcellona abbastanza inusuale nella partita di andata dei quarti di Coppa del Re al Ramón Sánchez-Pizjuán. È finita 2-0 per il Siviglia, capace di segnare nel secondo tempo i due gol necessari ad affrontare la partita di ritorno con buone possibilità di qualificarsi. Pesa soprattutto il fatto che il Barcellona non sia stato in grado di segnarne almeno uno, come invece era riuscito a fare al Ciutat de Valencia contro il Levante nell’andata degli ottavi.

Malcom, Boateng e persino Coutinho, entrato dopo un’ora di gioco, sono stati abbastanza deludenti. Ma anche il centrocampo a quattro con Arthur, Vidal, Aleñá e Rakitic è apparso alquanto inconcludente e tatticamente sbilanciato. Il Barcellona veniva tra l’altro da una partita di campionato, vinta 3-1 contro il Leganes, in cui si era fatto male Ousmane Dembélé, forse il più in forma tra i giocatori di tutta la rosa insieme a Leo Messi. L’esterno francese ha subìto una distorsione a una caviglia e rientrerà non prima del secondo fine settimana di febbraio. A Valverde tocca quindi preparare una trasferta complicata, al Montilivi contro il Girona, con la consapevolezza di avere davanti anche una partita di ritorno molto impegnativa nei quarti di Coppa del Re, giovedì prossimo.

Il Girona si trova a metà classifica e viene da un periodo molto fitto di partite contro avversari decisamente più attrezzati. Nonostante le difficoltà del calendario, pur con mezza difesa titolare indisponibile per infortunio, è riuscito a strappare qualche punto e soprattutto a dare una costante impressione di concretezza sotto porta. Non ha vinto nemmeno una delle ultime tre partite giocate, tutte e tre in trasferta, tra campionato e Coppa del Re, ma ha comunque segnato la bellezza di sette gol complessivi negli stadi spagnoli tra i più difficili in assoluto. Tre gol al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid, eliminato dalla Coppa del Re. Due gol al Benito Villamarín contro il Betis, comunque vincente 3-2 la settimana scorsa. E due gol al Bernabeu giovedì scorso, nell’andata dei quarti di Coppa del Re vinta 4-2 dal Real Madrid soltanto grazie a due gol negli ultimi quindici minuti.

Oltre ai numerosi difensori assenti da tempo al Girona mancherà stavolta anche l’attaccante Borja García, per un infortunio muscolare. Non è un’assenza da niente – Borja García sta disputando un’ottima stagione – ma quantomeno sono a disposizione sia Portu che Stuani, le altre due punte di riferimento.

Come vedere Girona-Barcellona in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Girona di Eusebio Sacristán è una squadra molto forte fisicamente e, per quanto mostrato in questa prima parte della stagione, in grado di tenere testa a un Barcellona in non perfette condizioni fisiche, al Montilivi. Nonostante la stanchezza di entrambe le squadre per il recente impegno in Coppa del Re, potrebbe uscirne una partita molto divertente con più di tre gol e almeno un gol per squadra.

Le probabili formazioni

GIRONA (5-3-2): Yassine Bounou; Pedro Porro, Espinosa, Juanpe, Alcalá, Valery Fernandez; Granell, Pere Pons, Aleix García; Portu, Stuani.
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Arthur; Coutinho, Messi, Luis Suarez.

PROBABILE RISULTATO: 2-2