Chievo-Fiorentina, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Chievo-Fiorentina è l’anticipo della domenica della ventunesima giornata di Serie A, si gioca alle 12.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

CHIEVO – FIORENTINA | domenica ore 12:30

Non era certo a Torino contro la Juventus che il Chievo poteva ambire a fare punti salvezza, né la sconfitta per tre a zero ha potuto smorzare gli entusiasmi di una squadra che grazie alla vittoria sul Frosinone nell’ultima partita del girone di andata è tornata in corsa per la salvezza. Una salvezza che resta comunque estremamente difficile perché all’allenatore Di Carlo, che pure è stato bravo a rialzare una squadra che sembrava già spacciata, la società finora non ha regalato in questo calciomercato invernale calciatori in grado di alzare il tasso tecnico. Anzi, a dire il vero la squadra è stata indebolita con la cessione di Birsa, passato al Cagliari.

Dall’altra parte ci sarà invece la Fiorentina che nell’ultimo turno è riuscita a non perdere contro la Sampdoria in casa grazie proprio a un rinforzo del calciomercato invernale, Muriel, che ha segnato due gol, uno più bello dell’altro. All’inizio c’erano dubbi sulla coesistenza di Muriel con Simeone e Chiesa, dubbi subito fugati dalla grande prova offerta contro la Sampdoria con Pioli che ha deciso di schierarli tutti e tre in contemporanea dall’inizio, e così farà anche contro il Chievo.

In trasferta la Fiorentina spesso è mancata proprio in attacco, pareggiando partite che avrebbe potuto vincere. Vedremo se l’inserimento di Muriel basterà per migliorare sotto questo aspetto, contro un Chievo che da parte sua è rimasto imbattuto nelle ultime quattro partite in casa in Serie A e che non colleziona due sconfitte di fila in Serie A da inizio novembre.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Chievo Di Carlo deve fare a meno degli squalificati Kiyine e Bani. Davanti al portiere Sorrentino, che nell’ultimo turno ha parato un calcio di rigore a Cristiano Ronaldo, in difesa dovrebbe essere confermato Tomovic con De Paoli, Rossettini e Jaroszynki. A centrocampo dovrebbe giocare Rigoni con Radovanovic ed Hetemaj, mentre senza Birsa ceduto al Cagliari giocherà Giacchierini da trequartista a supporto di Stepinski e Pellissier.

Dall’altra parte l’allenatore della Fiorentina Pioli deve fare a meno degli squalificati Biraghi ed Edimilson Fernandes: la formazione sarà quella tipo con gli ingressi di Hancko nel ruolo di terzino sinistro e di Gerson come interno di centrocampo. La difesa sarà completata da Milenkovic, German Pezzella e Vitor Hugo, il centrocampo da Veretout e il rientrante Benassi, mentre i tre attaccanti saranno Chiesa, Simeone e Muriel.

Il pronostico

Fiorentina e Chievo sono due delle tre squadre di Serie A che hanno totalizzato finora più pareggi. La Fiorentina in particolare è la squadra che si è fatta rimontare più volte sul pareggio dopo essere passata in vantaggio (sei volte su dodici). L’arrivo di Muriel in una squadra che – Biraschi a parte – è al gran completo, potrebbe bastare per cambiare la situazione, contro il Chievo che senza Birsa ha perso qualità sulla trequarti.

Le probabili formazioni di Frosinone-Atalanta

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; De Paoli, Tomovic, Rossettini, Jaroszynki; Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Pellissier.
FIORENTINA (4-5-1): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Hancko; Gerson, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 1-2