Newcastle-Cardiff, Southampton-Everton e Watford-Burnley, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Newcastle-Cardiff, Southampton-Everton e Watford-Burnley sono le altre tre partite della ventitreesima giornata di Premier League che si giocheranno sabato pomeriggio: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

NEWCASTLE – CARDIFF | sabato ore 16:00

Il Newcastle diciottesimo in classifica affronta il Cardiff che è diciassettesimo con appena un punto in più. Sono due squadre a serio rischio retrocessione. L’allenatore Rafa Benitez avrebbe bisogno di rinforzi nel corso del calciomercato invernale per migliorare il rendimento dei “Magpies”, ma la società finora non si è mossa, i tifosi sono infastiditi e l’umore nello spogliatoio non è dei migliori.

A peggiorare la situazione c’è l’alto numero di calciatori indisponibili. Yoshinori Muto e Ki Sung-yueng sono in Coppa d’Asia, mentre Jamaal Lascelles, Ciaran Clark e Isaac Hayden si sono infortunati nell’ultima partita di Fa Cup contro il Blackburn. In particolare a centrocampo ci sono poche opzioni disponibili e a risentirne è la manovra offensiva: nelle ultime giornate di campionato il Newcastle ha vinto solo una volta e non è mai riuscita a segnare più di un gol in una singola partita.

Il Cardiff era consapevole da neopromossa a sorpresa delle difficoltà che avrebbe incontrato, ha una squadra compatta e si è rinforzata in attacco con l’arrivo in prestito dall’Everton di Niasse che potrebbe giocare subito titolare.

Il pronostico

Sarà difficile vedere più di due gol in questa partita tra due squadre non di alto livello tecnico e in grande difficoltà: un pareggio non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni di Bournemouth-West Ham

NEWCASTLE (3-4-2-1): Dubravka; Lejeune, Lascelles, Schar; Yedlin, Diamè, Longstaff, Ritchie; Ayoze Perez, Atsu; Rondon.
CARDIFF (4-2-3-1): Etheridge; Ecuele Manga, Morrison, Sol Bamba, Bennett; Hoilett, Gunnarsson, Arter, Camarasa; Paterson; Niasse.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

SOUTHAMPTON – EVERTON | sabato ore 16:00

In questa partita potrebbero pesare i 120 minuti giocati dal Southampton mercoledì nel replay di Fa Cup, perso ai calci di rigori contro il Derby County, squadra di Championship. Il nuovo allenatore Hasenhuttl ha rivitalizzato la squadra, che ha vinto tre delle ultime sei partite, però procedendo in ordine temporale se si esclude la vittoria sul campo del Leicester, i risultati sono tornati ultimamente a essere negativi. E l’alta intensità nel pressing solitamente richiesta dall’allenatore potrebbe venire meno per stanchezza in questa partita che sarà la settima in poco più di venti giorni. Da quando è arrivato il nuovo allenatore inoltre il Southampton ha mantenuto la porta inviolata soltanto in una occasione, confermando i limiti difensivi di questa stagione.

L’Everton punta ad arrivare al settimo posto, una missione teoricamente possibile visti i tanti calciatori di qualità a disposizione dell’allenatore Marco Silva, che tra l’altro ha tutti i calciatori della rosa a disposizione senza nessun problema di infortuni. Le ultime due vittorie in Fa Cup e Premier League hanno risollevato il morale e fatto dimenticare la sconfitta contro il Leicester.

Il pronostico

L’Everton dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Southampton-Everton

SOUTHAMPTON (3-4-2-1): McCarthy; Bednarek, Stephens, Vestergaard; Valery, Romeu, Ward-Prowse, Targett; Redmond, Armstrong; Long.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Digne; Gueye, André Gomes; Lookman, Sigurdsson, Bernard; Richarlison.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

WATFORD – BURNLEY | sabato ore 16:00

Il Watford ha una grande occasione per centrare il quinto risultato utile di fila in tutte le competizioni e provare a consolidare la settima posizione, o “migliore della altre” vista l’impossibilità di raggiungere le “big” Liverpool, Manchester City, Tottenham, Chelsea, Arsenal e Manchester United. Di fronte si troverà il Burnley, squadra che solo l’anno scorso ha finito il campionato proprio in settima posizione classificandosi per l’Europa League, e che adesso si ritrova solo quindicesima e in lotta per non retrocedere. Le ultime tre vittorie consecutive (quattro considerando anche l’Fa Cup) hanno riportato la squadra allenata da Sean Dyche fuori dalla zona pericolo, però gli infortuni di Nick Pope, Steven Defour, Stephen Ward, Jonathan Walters e Aaron Lennon uniti all’assenza per squalifica di Robbie Brady non sono d’aiuto in vista della difficile trasferta.

Il pronostico

Il Watford dovrebbe vincere o quanto meno evitare la sconfitta in una partita in cui sarà facile vedere almeno un paio di gol.

Le probabili formazioni di Watford-Burnley

WATFORD (4-4-2): Foster; Kiko, Mariappa, Cathcart, Holebas; Sema, Doucouré, Capoue, Pereyra; Deulofeu, Deeney.
BURNLEY (4-4-2): Heaton; Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor; Hendrick, Westwood, Cork, McNeil; Wood, Barnes.

PROBABILE RISULTATO: 2-1