Cittadella-Perugia, Lecce-Padova e Venezia-Cosenza, Serie B (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Cittadella-Perugia, Lecce-Padova e Venezia-Cosenza sono le tre partite di Serie B che si giocheranno domenica alle 15.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Cittadella-Perugia, Lecce-Padova e Venezia-Cosenza si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

CITTADELLA – PERUGIA | domenica ore 15:00

Cittadella e Perugia sono due squadre in orbita playoff. La squadra allenata da Venturato è rimasta imbattuta nelle ultime dieci giornate di campionato mentre il Perugia ha perso solo una volta nelle ultime sette. Si sfidano due squadre in forma che riescono a trovare il gol con una certa facilità. Il Cittadella ci riesce in particolare quando gioca in casa, dove è rimasto a secco in una sola occasione segnando almeno due gol in cinque delle altre sei. Il Perugia ha sia segnato che subito gol in otto delle ultime nove giornate di campionato.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, l’unico assente nel Cittadella è Frare che ha una distorsione al ginocchio, mentre potrebbe tornare dal primo minuto Benedetti a sinistra. Nel Perugia assente Cremonesi, mentre in attacco Melchiorri dovrebbe recuperare, altrimenti spazio ad Han.

Il pronostico

Il Cittadella parte leggermente favorito in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero riuscire a fare gol.

Le probabili formazioni di Cittadella-Perugia

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Camigliano, Adorni, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; Strizzolo, Finotto.
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyombèr, El Yamiq, Ngawa; Kingsley, Bianco, Dragomir; Verre; Vido, Melchiorri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

LECCE – PADOVA | domenica ore 15:00

La scalata alla classifica di Serie B del Lecce si è fermata nelle ultime due giornate in cui ha raccolto un solo punto, ma la classifica (terzo posto) è più che positiva per l’unica tra le neopromosse in questo momento ben distante dalla zona retrocessione. Tra le altre matricole del campionato c’è proprio il Padova, attualmente penultimo, che nonostante il cambio di allenatore con Foscarini al posto di Bisoli non è riuscita a migliorare il suo rendimento e anzi ha perso le ultime tre partite.

Il Lecce brilla soprattutto in attacco, visti i 26 gol segnati. Il Padova ha problemi soprattutto in difesa, è la peggiore del campionato con 26 gol incassati, otto nelle ultime quattro partite.

Il pronostico

Il Lecce è favorito per la vittoria ma il Padova, rimasto a secco solo una volta in trasferta finora, potrebbe riuscire a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Lecce-Padova

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tabanelli, Scavone; Mancosu; La Mantìa, Falco.
PADOVA (3-4-1-2): Perisan; Capelli, Trevisan, Ceccaroni; Salviato, Mazzocco, Pinzi, Pulzetti; Clemenza; Capello, Bonazzoli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

VENEZIA – COSENZA | domenica ore 21:00

Il Venezia ha la possibilità vincendo questa partita di allontanarsi definitivamente dalla zona playout e entrare ufficialmente in quella playoff. Il merito del cambio di marcia è stato di Zenga, subentrato a Vecchi. Con il nuovo allenatore il rendimento del Venezia è notevolmente migliorato grazie anche al cambio di schema e al passaggio dal 3-5-2 al 4-3-3. Nelle ultime nove partite il Venezia ha perso solo una volta ed è comunque sempre riuscito a segnare almeno un gol.

Il Cosenza ha giocato abbastanza bene nell’ultima partita pareggiata contro il Benevento, dimenticando così la sconfitta contro lo Spezia per 4-0, arrivata inaspettata dopo le vittorie consecutive su Crotone e Padova. In trasferta però il rendimento non è mai stato ai livelli di quello offerto allo stadio “San Vito”, cinque sconfitte su otto partite evidenziano i limiti della squadra di Braglia quando gioca in trasferta.

Il pronostico

Il Venezia parte favorito in una partita in cui c’è da aspettarsi almeno un paio di gol complessivi.

Le probabili formazioni di Venezia-Cosenza

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Zampano, Domizzi, Modolo, Bruscagin; Suciu, Bentivoglio, Pinato; Falzerano, Vrioni, Di Mariano.
COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio; Maniero, Tutino.

PROBABILE RISULTATO: 2-1