Cagliari-Napoli, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Cagliari-Napoli è il primo posticipo della domenica di Serie A, si gioca alle 18.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

CAGLIARI – NAPOLI | domenica ore 18:00

Nell’ultimo turno di campionato il Cagliari ha centrato un’impresa, pareggiando in rimonta due a due contro la Roma. In particolare la squadra allenata da Maran ha segnato il gol del pareggio negli ultimi secondi di recupero, pur giocando in nove contro undici per le espulsioni di Ceppitelli e Srna. Un punto d’oro per la classifica del Cagliari, ma quelle espulsioni condizioneranno inevitabilmente la squadra per questa partita, visto che le squalifiche proprio a Ceppitelli e Srna priveranno Maran di due titolari fissi. Senza contare gli infortuni di Castro e Pavoletti, calciatori fondamentali in zona offensiva. Il rientro di Barella dalla squalifica sarà importante ma non dovrebbe bastare contro il Napoli deciso a dimenticare la sfortunata eliminazione dalla Champions League con una bella vittoria in campionato.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Cagliari Maran ha quasi tutte le scelte obbligate visto l’alto numero di assenti: Lykogiannis, Castro, Pavoletti e Ionita sono infortunati, Ceppitelli e Srna squalificati. Il modulo di gioco sarà il 4-3-1-2 con Cragno in porta, Faragò, Pisacane, Klavan e Padoin in difesa, centrocampo con Dessena, Bradaric e Barella, più Joao Pedro trequartista in appoggio alla coppia inedita formata da Cerri e Sau.

Dall’altra parte Ancelotti farà un po’ di turn over, anche per via degli acciacchi di alcuni calciatori come Mario Rui e Raul Albiol che verranno sostituiti da Maksimovic e Ghoulam. A completare la difesa ci saranno Malcuit e l’irrinunciabile Koulibaly, con Ospina in porta. Nel centrocampo a quattro potrebbe trovare spazio stavolta Zielinski al posto di Ruiz, con Hamsik, Allan e Callejon a completare la linea a quattro. In attacco con Insigne come al solito ci sarà il ballottaggio Mertens-Milik con il primo che parte favorito.

Il pronostico

Il Cagliari nell’ultimo turno ha dimostrato grande orgoglio e carattere, ma senza mezza formazione titolare (Lykogiannis, Castro, Pavoletti, Ionita, Ceppitelli e Srna) servirebbe un nuovo miracolo per fermare il Napoli deciso a dimenticare Liverpool. La vittoria del Napoli sembra altamente probabile. Anche i precedenti lasciano spazio a pochi dubbi. Il Napoli ha vinto nove degli ultimi undici precedenti di Serie A contro il Cagliari e nel parziale ha segnato 3,3 gol di media a partita.

Le probabili formazioni di Cagliari-Napoli

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Klavan, Padoin; Dessena, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Cerri, Sau.
NAPOLI (3-5-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Hamsik, Allan, Zielinski; Insigne, Milik.

PROBABILE RISULTATO: 0-3