Valencia-Siviglia, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Valencia e il Siviglia si affrontano nel primo pomeriggio di sabato con posizioni di classifica invertite rispetto alla tendenza della stagione scorsa.

VALENCIA – SIVIGLIA | sabato ore 16:15

Il 2-0 subìto al Bernabeu contro il Real Madrid sabato scorso ha impedito al Valencia di Marcelino di allungare una breve serie recente di due vittorie consecutive in campionato. Non che si fosse visto il miglior Valencia, quello della passata stagione, ma i sei punti in due giornate avevano permesso quantomeno di allonanarsi dalle posizioni più basse della classifica. In sostanza, contro due squadre nettamente più attrezzate – il Real Madrid e prima ancora la Juventus, in Champions – il Valencia è tornato a mostrare tutti i limiti che stanno compromettendo significativamente i risultati di questa stagione.

Il Siviglia, al contrario, occupa le posizioni di classifica a lungo occupate dal Valencia di Marcelino nella passata stagione. Il pareggio in casa dell’Alaves nel turno di campionato scorso, considerando la difficoltà della trasferta, è da considerare un buon risultato. Ha impedito al Siviglia di difendere la prima posizione dal Barcellona ma, tenendo conto dei reali obiettivi stagionali del Siviglia, va benissimo così. Il Siviglia ha peraltro a lungo protestato per una sospetta posizione di fuorigioco in occasione del gol del provvisorio vantaggio dell’Alaves.

Nel frattempo entrambe le squadre hanno giocato in Coppa del Re superando il turno dei sedicesimi di finale. Il Valencia ha avuto un giorno di riposto in più: martedì scorso ha battuto in casa per 1-0 il Club Deportivo Ebro, squadra di terza divisione già battuta 2-1 all’andata. Marcelino ne ha approfittato per schierare alcuni giovani e altri giocatori che stanno trovando poco spazio (Batshuayi, Kondogbia, Cheryshev). Preoccupano un po’ le condizioni dell’esterno Gonçalo Guedes, che sta cercando di risolvere una fastidiosa pubalgia in ogni modo pur di evitare l’intervento chirurgico.

Il Siviglia ha giocato giovedì, in casa, contro il Villanovense: lo ha battuto per 1-0 utilizzando anche alcuni titolari (André Silva, Vázquez), considerando lo 0-0 dell’andata e la necessità di segnare almeno un gol, poi segnato proprio da André Silva, su rigore. Per Machín è stata anche un’occasione per provare Quincy Promes nell’insolito ruolo di esterno destro arretrato, visto che al momento in quel reparto ci sono due rilevanti assenze per infortunio (Jesús Navas e Aleix Vidal).

Come vedere Valencia-Siviglia in diretta TV o in streaming

Valencia-Siviglia si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Nelle prime quattordici giornate il Siviglia ha mostrato più qualità rispetto al Valencia, ma la trasferta al Mestalla sarà ugualmente una partita molto impegnativa. Il Siviglia ci arriva con un giorno di riposo in meno e forse un bisogno meno stringente di punti, rispetto a quello del suo avversario. Un pareggio o una vittoria del Valencia è un’ipotesi da non escludere. Sia il Valencia che il Siviglia sono inoltre squadre che verticalizzano molto e sviluppano il gioco sulle fasce, e questo contribuisce in parte a determinare un elevato numero di cross (sono tra le prime cinque squadre della Liga per numero di cross complessivi). Questa parte in comune nei loro stili di gioco, per altri versi molto dissimili, rende probabile – almeno teoricamente – un numero piuttosto alto di corner.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Daniel Wass, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Soler, Coquelin, Parejo, Guedes (o Cheryshev); Rodrigo Moreno, Santi Mina.
SIVIGLIA (3-4-1-2): Vaclík; Sergi Gómez, Carriço, Kjaer; Escudero, Vázquez, Banega, Mercado; Sarabia; Ben Yedder, André Silva.

PROBABILE RISULTATO: 1-1