Chelsea-Fulham, Arsenal-Tottenham e Liverpool-Everton, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Chelsea-Fulham, Arsenal-Tottenham e Liverpool-Everton sono le tre partite di Premier League di questa domenica, si tratta di tre derby: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

CHELSEA – FULHAM | domenica ore 13:00

Le ambizioni di titolo del Chelsea sono state ridimensionate dalla netta sconfitta subita nell’ultimo turno in casa del Tottenham, ma la classifica permette ancora di sognare e la successiva bella vittoria in Europa League contro il Paok ha fatto capire che la squadra non ha subito particolari ripercussioni a livello psicologico.

Contro il Fulham ultimo in classifica c’è la possibilità di tornare subito alla vittoria anche in campionato. Sarà però un Fulham diverso da quello di inizio stagione, visto che con Ranieri allenatore al posto di Jokanovic è riuscito a vincere alla prima partita facendo subito entusiasmare i tifosi. Il Fulham del resto ha una squadra in grado di centrare la salvezza senza particolari problemi, con centrocampisti e attaccanti forti, anche se il livello della Premier League è molto alto e il rischio di restare intrappolati nelle zone basse della classifica è sempre alto se non si riesce a trovare la giusta continuità.

Il pronostico

Ranieri non ha però la bacchetta magica, è passato poco tempo da quando è entrato in carica e la peggiore difesa della Premier League difficilmente riuscirà a resistere a una squadra forte come il Chelsea, che in attacco può contare su Willian, Morata e Hazard.

Le probabili formazioni

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilcueta, Rudiger, David Luiz, Marcos Alonso; Kanté, Jorginho, Kovacic; Willian, Morata, Hazard.
FULHAM (4-4-1-1): Sergio Rico; Christie, Odoi, Mawson, Le Marchand; Schurrle, Chambers, Seri, Sessegnon; Cairney; Mitrovic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1

ARSENAL – TOTTENHAM | domenica ore 15:05

L’Arsenal ha perso le prime due partite di campionato, poi ha messo in fila ben diciotto risultati utili consecutivi in tutte le competizioni. Il nuovo allenatore Emery è riuscito a svoltare nel momento in cui ha trovato il modo di schierare insieme Lacazette e Aubameyang che stanno segnando a ripetizione e sono un pericolo costante per tutte le difese avversarie. L’imbattibilità dell’Arsenal sarà però ora messa a dura prova da una squadra fortissima come il Tottenham che cancellata qualche difficoltà iniziale è rientrata in corsa per il titolo battendo nell’ultimo turno in modo netto il Chelsea ed è tornata anche a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale di Champions League battendo l’Inter.

Il pronostico

Difficile trovare una squadra favorita per questa partita, si sfidano due squadre fortissime in attacco ma non sempre solide in difesa, e molto dipenderà dai singoli episodi. I gol non dovrebbero in ogni caso mancare.

Le probabili formazioni

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Mustafi, Holding, Kolasinac; Torreira, Xhaka; Mkhitaryan, Ozil, Aubameyang; Lacazette.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Son, Alli, Eriksen; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

LIVERPOOL – EVERTON | domenica ore 17:15

Questa bellissima domenica di Premier League si chiude con un altro derby, quello tra Liverpool ed Everton. Sarà una partita complicata per i “reds” allenati da Klopp, perché in settimana hanno perso in Champions League una partita tiratissima contro il Psg e perché gli avversari sono invece in gran crescita e pronti a dare battaglia per tutti e novanta i minuti di gioco.

L’Everton in estate si è rinforzato ingaggiando calciatori come Digne, Mina, André Gomes, Bernard e Richarlison che saranno tutti titolari in questa partita. In porta c’è il nazionale inglese Pickford che si sta confermando su alti livelli dopo il Mondiale, e poi ci sono anche Walcott e Sigurdsson a completare una trequarti di grande qualità.

Il pronostico

Questa però è la partita giusta per il Liverpool per ritrovare entusiasmo e prepararsi alle prossime importanti partite, su tutte quella contro il Napoli in Champions League. Ad Anfield del resto fare risultato è sempre molto complicato e i precedenti non lasciano ben sperare: nelle ultime diciassette partite l’Everton non è mai riuscito a vincere e ad Anfield non trionfa dal 1999.

Le probabili formazioni

LIVERPOOL (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Milner; Shaqiri, Firmino, Mané; Salah.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Gueye, André Gomes; Walcott, Sigurdsson, Bernard; Richarlison.

PROBABILE RISULTATO: 2-1