Milan-Dudelange, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Milan-Dudelange è una partita della quinta giornata del gruppo F di Europa League, di cui fanno parte anche Betis e Olympiacos: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Il Milan è secondo in classifica a pari merito con l’Olympiacos e deve vincere, anche se non basterà per ottenere la qualificazione aritmetica.

MILAN – DUDELANGE | giovedì ore 21:00

Il Milan ha fatto un solo punto nelle due partite giocate contro il Betis e a pesare sulla classifica è stata soprattutto la sconfitta interna. Battere il Dudelange non basterà per ottenere la qualificazione aritmetica ai sedicesimi di finale qualsiasi sarà il risultato nell’altra partita tra Betis e Olympiacos. Nell’ultima giornata il Milan sarà ospite dell’Olympiacos e se vincerà questa partita contro il Dudelange passerà il turno anche in caso di sconfitta con un solo gol di scarto.

Il Dudelange è una delle squadre meno competitive in gioco in questo torneo, ed è la prima formazione del Lussemburgo che partecipa all’Europa League. La scorsa stagione il Dudelange ha vinto il suo quattordicesimo titolo nazionale e si è così qualificata per i preliminari di Champions League dove è stata eliminata dagli ungheresi del Mol Vidi. Retrocesso in Europa League, ha fatto la storia battendo una dopo l’altra Drita, Legia Varsavia e Cluj per raggiungere per la prima volta nella sua storia la fase a gironi dell’Europa League. Finora il Dudelange ha sempre perso, ma in ben tre partite di questa Europa League è riuscita a limitare i danni nel primo tempo facendo 0-0. Alla lunga ha però sempre subito gol e in particolare nelle ultime cinque partite ufficiali ne ha presi sempre almeno due.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Milan Gattuso farà turn over senza esagerare, anche perché a causa dei numerosi infortuni soprattutto in difesa le alternative sono poche. Il portiere titolare di coppa sarà come al solito Reina, in difesa la novità sarà l’esordio di Simic che giocherà con Zapata e Rodriguez. Verrà confermato il modulo con tre difensori, dovuto all’emergenza per gli infortuni di Musacchio, Caldara e Romagnoli. A centrocampo potrebbe tirare il fiato anche Kessiè: a sostituirlo sarà Bertolacci, che farà coppia con Bakayoko. Sulle fasce giocheranno Calabria e Laxalt. In attacco Suso farà gli straordinari, e oltre a Castillejo giocherà Higuain che salterà la prossima di campionato per squalifica.

Il Dudelange dovrebbe giocare con il 4-4-2: il portiere sarà Frising, Malget, Prempeh, Schnell ed El Hriti i difensori. A centrocampo dovrebbero partire titolari Stolz, Stelvio, Couturier e Kruska, in attacco con Sinani ci sarà Turpel, che ha segnato quattro gol nei turni di qualificazione, oltre a sette gol in undici presenze nel suo campionato.

Il pronostico

Il Milan nonostante i tanti infortuni è favorito per la vittoria, e potrebbe segnare più gol nel secondo tempo rispetto al primo, visto che il Dudelange farà una partita esclusivamente difensiva e soprattutto nei primi minuti, come capitato nelle precedenti partite, manterrà alta la concentrazione in fase di non possesso palla. Alla lunga la maggiore preparazione fisica e qualità tecnica del Milan verrà fuori.

Le probabili formazioni di Milan-Dudelange

MILAN (3-4-3): Reina; Simic, Zapata, Ricardo Rodríguez; Calabria, Bakayoko, Bertolacci, Laxalt; Suso, Higuain, Samu Castillejo.
DUDELANGE (4-4-2): Frising; Malget, Prempeh, Schnell, El Hriti; Stolz, Stelvio, Couturier, Kruska; Turpel, Sinani.

PROBABILE RISULTATO: 3-0