Pescara-Ascoli, Spezia-Foggia e Lecce-Cremonese, Serie B (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Pescara-Ascoli, Spezia-Foggia e Lecce-Cremonese sono le tre partite di Serie B che si giocheranno domenica: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Pescara-Ascoli, Spezia-Foggia e Lecce-Cremonese si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

PESCARA – ASCOLI | domenica ore 15:00

Il Pescara prima della sosta ha subito una pesante sconfitta sul campo del Palermo cedendo così proprio ai diretti avversari il primo posto in classifica. L’avvio di campionato resta in ogni caso superlativo per una squadra che l’anno scorso ha lottato fino alla fine per evitare la retrocessione, e che comunque potrà continuare a giocarsi le sue carte in zona playoff perché i calciatori di qualità non mancano e Pillot è un allenatore di grande esperienza.

In casa tra l’altro il Pescara finora ha ottenuto cinque vittorie su sei partite. Il derby con l’Ascoli è una partita sempre molto delicata, ma gli avversari dopo i colpacci a sorpresa contro Benevento e Verona hanno perso nell’ultimo turno a sorpresa contro il Padova.

Il pronostico

L’Ascoli in trasferta finora ha sempre subito gol, il Pescara parte avvantaggiato in una partita in cui almeno due gol dovrebbero vedersi.

Le probabili formazioni di Pescara-Ascoli

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin; Del Sole, Mancuso, Antonucci.
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Padella, Valentini, D’Elia; Addae,Casarini, Cavion; Ninkovic; Ngombo, Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

SPEZIA – FOGGIA | domenica ore 15:00

Se nelle prime otto partite di campionato il Foggia non aveva conosciuto mezze misure, vincendo quattro partite e perdendone altrettante, è ora reduce da tre pareggi consecutivi, tutti col gol: 2-2 in casa contro Lecce e Brescia, 1-1 in trasferta contro il Cittadella. La classifica a causa dei punti di penalizzazione resta complicata, e la squadra inizia a essere impaziente per non riuscire ad abbandonare la zona retrocessione.

Di fronte il Foggia si troverà lo Spezia che recuperati Okereke e Galabinov in attacco nel recupero di domenica scorsa ha preso a pallate il Benevento dimostrando una grande forza offensiva. In questa partita l’allenatore Grassadonia dovrà fare a meno in difesa di Tonucci e Camporese e così il Foggia che finora ha sempre subito gol difficilmente riuscirà a mantenere la porta inviolata per la prima volta.

Il pronostico

Lo Spezia che ritrova Bartolomei a centrocampo dopo la squalifica parte favorito in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Spezia-Foggia

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Giani, Augello; Bartolomei, Ricci, Crimi; Okereke, Galabinov, Pierini.
FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Gerbo, Martinelli, Ranieri; Busellato, Gerbo, Carraro, Agnelli, Kragl; Galano, Mazzeo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

LECCE – CREMONESE | domenica ore 21:00

Nell’ultima partita prima della sosta, a Cosenza, il Lecce ha confermato i suoi pregi e i suoi difetti di questa prima parte di campionato. La squadra allenata da Liverani trova il gol con estrema facilità e non a caso ha il migliore attacco del campionato insieme al Brescia con 22 gol segnati. In difesa però continua a concedere troppo e al “Marulla” passato in vantaggio di due gol si era fatto rimontare sul 2-2, salvo poi risolvere la partita grazie a Falco. Di fronte nel posticipo della domenica sera il Lecce avrà la Cremonese, squadra con ambizioni di vertice non rispettate dal difficile avvio di campionato che ha infatti portato all’esonero di Mandorlini. La società pensa di avere messo su una formazione in grado di competere quanto meno per i playoff e ha per questo motivo scelto Rastelli, che in passato ha centrato la promozione in Serie A alla guida del Cagliari, e che ha esordito con una bella vittoria ai danni del Livorno.

Il pronostico

Il Lecce parte leggermente favorito in una partita in cui viste le caratteristiche della squadra allenata da Liverani almeno un paio di gol dovrebbero vedersi.

Le probabili formazioni di Lecce-Cremonese

LECCE (4-4-2): Vigorito; Lepore, Marino, Cosenza, Fiamozzi; Tabanelli, Petriccione, Scavone; Mancosu; Palombi, La Mantia.
CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Terranova, Claiton, Renzetti; Croce, Castagnetti, Emmers; Castrovilli, Piccolo: Brighenti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1