Austria-Bosnia Erzegovina, Nations League (giovedì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Austria-Bosnia Erzegovina è una partita del gruppo 3 della League B della Nations League: le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici. Alla Bosnia basta anche il pareggio per ottenere aritmeticamente la promozione nella League A.

AUSTRIA – BOSNIA ERZEGOVINA | giovedì ore 20:45

La Bosnia è prima in classifica nel gruppo 3 della League B ed è a questo punto la principale favorita per la promozione. Ha infatti due risultati su tre a disposizione per essere sicura del primo posto, fermo restando che l’Austria anche in caso di vittoria avrebbe poi di altri tre punti nell’ultima partita in trasferta contro l’Irlanda del Nord.

In caso di arrivo di due squadre a pari punti si prenderanno in considerazione prima i punti totalizzati negli scontri diretti, poi eventualmente la differenza gol negli scontri diretti e in caso di ulteriore parità il maggior numero di gol segnati.

Un arrivo a pari punti e con uguale differenza gol negli scontri diretti si avrebbe in caso di vittoria con un gol di margine da parte dell’Austria, che poi per qualificarsi avrebbe bisogno di vincere con almeno tre gol di scarto in Irlanda del Nord. L’Austria deve insomma non solo vincere ma provare a farlo con più di un gol di scarto.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Austria dovrebbe giocare con il 3-4-2-1. In porta ci sarà Lindner, i tre centrali saranno Ilsanker, Dragovic e Hinteregger. Il gioco si svilupperà in modo particolare sulle fasce dove ci sono Lainer a destra e Alaba a sinistra. I due centrali di centrocampo dovrebbero essere Baumgartlinger e Zulj, sulla trequarti spazio a Lazaro e Schöpf al servizio di Arnautovic che giocherà da attaccante centrale.

Nella Bosnia come al solito i punti di forza sono Pjanic a centrocampo e Dzeko in attacco, anche se il calciatore della Roma nelle ultime partite è apparso in netto calo. Il modulo di gioco della Bosnia sarà il 4-3-3, in campo dovrebbe esserci anche un altro calciatore della nostra Serie A, Zukanovic, schierato in difesa insieme a Vranjes, Sunjic e Civic.

Il pronostico

L’Austria proverà a sfruttare il fattore campo per vincere questa partita e riaprire il discorso qualificazione: dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta, e vista la necessità di avere la meglio con più di un gol di scarto c’è da aspettarsi almeno un paio di gol complessivi.

Le probabili formazioni di Austria-Bosnia Erzegovina

AUSTRIA (3-4-2-1): Lindner; Ilsanker, Dragovic, Hinteregger; Lainer, Baumgartlinger, Zulj, Alaba; Lazaro, Schöpf; Arnautovic .
BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): Sehic; Vranjes, Sunjic, Zukanovic, Civic; Saric, Besic, Pjanic; Visca, Dzeko, Duljevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1