Athletic Bilbao-Valencia, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Athletic Bilbao-Valencia è una partita tra due squadre che stanno cercando di recuperare una reputazione da grandi del campionato spagnolo. Il Valencia ci era in parte già riuscito nella stagione scorsa, ma sta andando male in questa.

ATHLETIC BILBAO – VALENCIA | sabato ore 16:15

Nel turno di campionato scorso il Valencia non è riuscito a ottenere l’attesissima prima vittoria al Mestalla, finendo per pareggiare un’altra volta. Contro il Leganes ha giocato una partita quasi sempre all’attacco, producendo a tratti anche un gioco fluido ed efficace. Manca la spietatezza sotto porta, la capacità di concretizzare ogni singola occasione. Kevin Gameiro ha sprecato almeno due buone occasioni, e Rodrigo Moreno non è mai sembrato pienamente in partita. Il gol del pareggio finale per 1-1 lo ha segnato un terzino, José Gayà, sfruttando peraltro una deviazione decisiva che ha spiazzato il portiere avversario Cuéllar, bravissimo fino a quel momento.

In vantaggio il Leganes c’era andato con un gol di Gumbau al 62° minuto su calcio di rigore, causato da un fallo molto ingenuo di Ezequiel Garay (ha dato un calcio a un avversario nel tentativo di prendere il pallone). Martedì in Champions League, in casa dello Young Boys, il Valencia ha pareggiato un’altra volta, 1-1, ottenendo quindi il nono pareggio stagionale in dodici partite tra campionato e coppa. Rispetto a Rodrigo Moreno, quasi inesistente, ha giocato una buona partita Michy Batshuayi, anche autore del gol con cui il Valencia era passato in vantaggio intorno alla mezz’ora. È probabile che anche al San Mamés contro l’Athletic Bilbao Marcelino finisca per schierare l’attaccante belga in prestito dal Chelsea.

L’Athletic Bilbao ha recuperato una partita della terza giornata mercoledì scorso contro il Rayo, a Vallecas. È finita 1-1, dopo un primo tempo sostanzialmente dominato dal Rayo e un secondo tempo in cui l’Athletic ha cercato di combinare qualcosa, senza grande ordine e senza molte idee. All’intervallo Berizzo ha tolto Iñaki Williams, inesistente, e ha messo Raul Garcia spostando Unai Lopez più avanti. Il gol del pareggio lo ha segnato Iker Muniain, da terra, alla fine di un’inguardabile azione difensiva, da terza categoria, da parte del Rayo.

L’impressione prevalente è che Berizzo stia cercando di inventarsi qualcosa di nuovo sul piano tattico ma con grande fatica, considerando che da almeno due stagioni l’Athletic ha una rosa sostanzialmente immutata. L’unica speranza è riposta nel vivaio e nella possibilità che da lì possano progressivamente emergere calciatori di maggior talento rispetto, per esempio, ai promettenti – ma non fenomenali – Unai López e Nolaskoain.

Come vedere Athletic Bilbao-Valencia in diretta TV o in streaming

Athletic Bilbao-Valencia si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Sia il Valencia che l’Athletic stanno avendo diverse difficoltà in attacco. Al Valencia non manca l’intraprendenza offensiva ma manca una prima punta in grado di segnare con regolarità. All’Athletic mancano le alternative di gioco sulle fasce e manca un centravanti puro che possa definitivamente prendere il posto di Aritz Aduriz. L’Athletic è anche la squadra che finora ha ricevuto più ammonizioni in campionato (insieme al Getafe), e contro un centrocampo molto forte fisicamente – formato dalla coppia Kondogbia-Parejo – i falli non dovrebbero mancare nemmeno stavolta. Il pareggio con gol è un’ipotesi da tenere in considerazione.

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-3-3): Herrerín; De Marcos, Inigo Martinez, Yeray, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Raul Garcia, Muniain; Susaeta, Williams, Aduriz.
VALENCIA (4-4-2): Neto; Vezo, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Soler, Kondogbia, Parejo, Daniel Wass; Batshuayi, Gameiro.

PROBABILE RISULTATO: 1-1