Fulham-Bournemouth, Liverpool-Cardiff, Southampton-Newcastle e Watford-Huddersfield, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Fulham-Bournemouth, Liverpool-Cardiff, Southampton-Newcastle e Watford-Huddersfield sono quattro partite delle 16.00 di sabato della decima giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

FULHAM – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Nell’ultimo turno il Fulham è andato incontro a una pesantissima sconfitta sul campo del Cardiff che ha così abbandonato l’ultimo posto in classifica superando pure la squadra allenata da Jokanovic, che adesso è a serio rischio esonero. Il Fulham, promosso l’anno scorso dalla Championship, ha investito parecchio nel corso del calciomercato estivo tesserando calciatori di spessore come Seri, Anguissa, Schurrle e Mitrovic. Il problema è che la difesa non è stata adeguatamente rinforzata, ha Fosu-Mensah e Chambers fuori uso, e Jokanovic non è intenzionato a cambiare l’approccio di gioco offensivo della sua squadra, che non rinuncia mai ai tre attaccanti.

Il Fulham ha segnato 11 gol su 9 partite, col problema che ne ha subiti addirittura 25. In questa partita affronterà il Bournemouth, una squadra che gioca a memoria da anni sotto la guida dell’ambizioso Eddie Howe e che sa sfruttare benissimo gli spazi che le vengono concessi in contropiede, figuriamoci contro la peggiore difesa del campionato.

Il pronostico

Il Bournemouth sesto in classifica ha iniziato molto bene il campionato e dovrebbe centrare un risultato positivo contro una squadra che ha grandi difficoltà in difesa come il Fulham: di sicuro i gol e lo spettacolo non dovrebbero mancare, soprattutto se Jokanovic insisterò con lo schierare i tre attaccanti Schurrle, Mitrovic, Vietto sbilanciando la sua squadra.

Le probabili formazioni di Fulham-Bournemouth

FULHAM (4-3-3): Bettinelli; Christie, Mawson, Odoi, Le Marchand; McDonald, Anguissa, Seri; Schurrle, Mitrovic, Vietto.
BOURNEMOUTH (4-4-2): Begovic; Francis, S.Cook, Aké, Smith; Brooks, L.Cook, Lerma, Fraser; Wilson, King.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

LIVERPOOL – CARDIFF | sabato ore 16:00

Il Liverpool sembra in grado di lottare per la vittoria della Premier League e pure avendo una squadra molto simile a quella dell’anno passato ha finora avuto un comportamente decisamente diverso. Grazie all’arrivo di Alisson in porta al posto del disastroso Karius, i gol subiti sono diminuiti e non di poco, soprattutto in trasferta perché ad Anfield a dire il vero anche nella passata stagione spesso gli avversari del Liverpool restavano a secco. Alisson ha subito finora appena tre gol su nove partite, però d’altra parte il Liverpool sta facendo meno goleade della scorsa stagione, sono sedici finora in totale. In casa il Liverpool ha segnato otto gol su quattro partite, riuscendo a mantenere sempre la porta inviolata.

Il pronostico

Il 4-0 contro la Stella Rossa sembra avere ridato smalto all’attacco del Liverpool: Salah, Firmino e Manè proveranno a divertirsi contro il Cardiff che ha già incassato 19 gol in stagione.

Le probabili formazioni di Liverpool-Cardiff

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané.
CARDIFF (4-4-1-1): Etheridge; Ecuele, Morrison, Bamba, Bennett; Camarasa, Gunnarsson, Arter, Murphy; Reid; Paterson.

PROBABILE RISULTATO: 4-0

SOUTHAMPTON – NEWCASTLE | sabato ore 16:00

Partita tra due squadre in grande difficoltà: il Southampton ha fatto appena un punto nelle ultime quattro giornate e ha vinto una sola volta in stagione. Il Newcastle è ultimo in classifica e non si è ancora sbloccato, inoltre a parte i due inutili gol fatti al Manchester United per il resto è sempre rimasto a secco nelle ultime tre partite.

Il pronostico

Si affrontano i due peggiori attacchi del campionato dietro a quello del Crystal Palace: sarà difficile vedere più di due gol complessivi, con il Southampton che parte leggermente favorito. Solo le giocate di Elyounoussi e Redmond con magari la compartecipazione di Ings, l’unico degli attaccanti che quanto meno ci sta provando, potrebbero regalare al Southampton una vittoria che sarebbe fondamentale per allontanarsi dalla zona pericolo dopo le sofferenze della scorsa stagione.

Le probabili formazioni di Southampton-Newcastle

SOUTHAMPTON (4-4-2): McCarthy; Bertrand, Stephens, Hoedt, Cedric; Elyounoussi, Lemina, Hojbjerg, Redmond; Long, Ings.
NEWCASTLE (4-4-1-1): Dubravka; Yedlin, Lascelles, Fernandez, Dummett; Ritchie, Shelvey, Diamé, Kenedy; Perez; Muto.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

WATFORD – HUDDERSFIELD | sabato ore 16:00

Il Watford dopo uno strepitoso avvio di campionato era incappato in un periodo storto in cui aveva totalizzato appena un punto in quattro giornate. Nell’ultimo turno però è tornato alla vittoria, e lo ha fatto in un campo molto difficile come quello del Wolverhampton. Una vittoria che ha riportato entusiasmo alla squadra allenata da Javi Gracia, che sta ottenendo ottimi risultati soprattutto grazie alle giocate dell’ex Juventus e Udinese Pereyra e dei due attaccanti Deeney e Gray. Tutti e tre saranno regolarmente in campo questo sabato, così come i rientranti Kabasele e Holebas.

Di fronte ci sarà una squadra, l’Huddersfield, che punta quasi esclusivamente a difendersi soprattutto quando gioca in trasferta. E lo farà anche stavolta puntando sul 3-5-1-1 con Mooy piazzato davanti la difesa.

Il pronostico

La difficoltà principale per il Watford sarà quella di sbloccare il risultato, ma visto l’ottimo avvio di stagione di Pereyra, Gray e Deeney non dovrebbe avere particolari difficoltà, motivo per cui è favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Watford-Huddersfield

WATFORD (4-3-1-2): Foster; Femenia, Kabasele, Cathcart, Holebas; Hughes, Doucouré, Capoue, Pereyra; Gray, Deeney.
HUDDERSFIELD (3-5-1-1): Lossl; Zanka, Schindler, Lowe; Hadergjonaj, Mooy, Hogg, Billing, Durm; Pritchard; Depoitre.

PROBABILE RISULTATO: 2-0