Benevento-Cremonese, Brescia-Cosenza e Foggia-Lecce, Serie B (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Benevento-Cremonese, Brescia-Cosenza e Foggia-Lecce sono tre delle sei partite della nona giornata di Serie B che si giocheranno sabato a partire dalle 15.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Benevento-Cremonese, Brescia-Cosenza e Foggia-Lecce si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

BENEVENTO – CREMONESE | sabato ore 15:00

Questa tra Benevento e Cremonese dovrebbe essere una bella partita, tra due squadre ambizione che puntano a un campionato di alta classifica e che si sono rinforzate molto nel corso del calciomercato estivo. Il Benevento retrocesso dalla Serie A punta al pronto ritorno nella massima serie e per farlo si è affidato a Bucchi come allenatore, che ha a disposizione una rosa di alto livello con calciatori di grande esperienza come Puggioni, Maggio e Nocerino, calciatori adatti alla Serie B come Volta, Letizia, Tello e Coda, più altri giovani di qualità.

La Cremonese ha invece puntato soprattutto su calciatori di categoria, che hanno fatto sempre bene nel campionato di Serie B come Claiton, Migliore, Arini, Croce, Piccolo e Paulinho. La squadra allenata da Mandorlini viene da due 0-0 consecutive e ha la difesa meno battuta del campionato, resistere però al Benevento sarà molto complicato, e a giudicare dai due 4-3-3 che scenderanno in campo i gol non dovrebbero mancare.

Il pronostico

Considerato l’atteggiamento tattico delle due squadre e il valore dei due attacchi c’è da pensare a una partita con gol. Il Benevento parte leggermente favorito ma la Cremonese imbattuta e abbonata al pareggio (cinque su sette partite) potrebbe riuscire a strappare un punto.

Le probabili formazioni di Benevento-Cremonese

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Maggio, Volta, Billong, Letizia; Nocerino, Tello, Bandinelli; Ricci, Coda, Improta.
CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Kresic, Claiton, Migliore; Arini, Greco, Croce; Piccolo, Paulinho, Castrovilli.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

BRESCIA – COSENZA | sabato ore 15:00

Quando scende in campo il Brescia lo spettacolo è assicurato: in tutte le partite giocate finora in campionato ha sempre sia segnato che subito gol, e anche contro il Cosenza la serie potrebbe continuare. L’allenatore Corini deve infatti ancora fare a meno del suo migliore difensore centrale, Gastaldello. In attacco non ci sarà nemmeno il fromboliere Donnarumma, ma qui le alternative non mancano, con Morosini e Torregrossa che dopo i due gol segnati al Cittadella giocheranno ancora in coppia con Tremolada trequartista e Tonali in cabina di regina. Il Cosenza finora ha sempre subito gol in trasferta, anche perché il portiere Saracco finora è stato probabilmente il meno convincente di tutta la squadra. Le cose vanno meglio in attacco, dove Tutino dopo l’ottima stagione in Serie C sta confermando di avere un immenso talento, inoltre ci sono anche Garritano e Maniero, due calciatori niente male per la Serie B.

Il pronostico

Tutte e due le squadre andranno probabilmente a segno, col il Brescia che parte favorito grazie al fattore campo e alla maggiore qualità tecnica complessiva.

Le probabili formazioni di Brescia-Cosenza

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada; Morosini, Torregrossa
COSENZA (4-3-1-2): Saracco; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Verna, Bruccini, Mungo; Garritano; Maniero, Tutino

PROBABILE RISULTATO: 2-1

FOGGIA – LECCE | sabato ore 15:00

Una delle partite di Serie B più attese di questo sabato è il derby tra Foggia e Lecce che torna a giocarsi a distanza di venti anni dall’ultima volta. E considerate le caratteristiche di gioco delle due squadre lo spettacolo oltre che sulle curve non dovrebbe mancare nemmeno in campo. Il Foggia è una squadra che gioca sempre all’attacco, e la conferma viene pure dal fatto che finora non ha conosciuto mezze misure con quattro vittorie e quattro sconfitte. Il Lecce da parte sua non rinuncia mai a schierare almeno tre calciatori offensivi, e lo farà anche stavolta pur non avendo a disposizione l’infortunato Falco. Sulla trequarti ci sarà Mancosu con La Mantia e Pettinari in attacco e Palombi pronto a subentrare nel secondo tempo. Non è un caso se il Lecce ha il migliore attacco esterno del campionato.

Il pronostico

Per il Foggia dopo la sconfitta di Cosenza questa è una partita da non sbagliare: difficile assistere a una nuova sconfitta per una squadra molto forte, ma il Lecce potrebbe trovare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Foggia-Lecce

FOGGIA (3-4-1-2): Bizzarri; Tonucci, Martinelli, Loiacono; Gerbo, Busellato, Carraro, Kragl; Deli; Galano, Mazzeo
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Marino, Cosenza, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Scavone; Mancosu; La Mantìa, Pettinari.

PROBABILE RISULTATO: 2-1