Lipsia-Celtic Glasgow, Zurigo-Bayer Leverkusen ed Eintracht Francoforte-Apollon Limassol, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Lipsia-Celtic Glasgow, Zurigo-Bayer Leverkusen ed Eintracht Francoforte-Apollon Limassol sono le tre partite di Europa League in cui saranno impegnate delle squadre di Bundesliga: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

LIPSIA – CELTIC GLASGOW | giovedì ore 18:55

Il Lipsia dopo un avvio di stagione non troppo brillante sembra avere trovato la giusta forma fisica ed è imbattuto da sei partite consecutive, in particolare in Bundesliga ha perso solo alla prima giornata. Le cose stanno andando bene soprattutto nelle partite giocate in casa, dove il Lipsia ha segnato 24 gol in 8 partite, con Werner, Yussuf Poulsen e Jean-Kevin Augustin tutti a quota quattro gol a testa.

In Europa League il Lipsia si è ripreso dalla sconfitta contro i “cugini” del Salisburgo, altra squadra di proprietà della Red Bull, battendo in trasferta il Rosenborg. In ottica qualificazione questa partita contro il Celtic, che pure è a quota tre, sarà molto importante, e serve una vittoria in casa perché poi in Scozia fare risultato sarà molto più complicato. L’allenatore Ralf Rangnick ha praticamente tutta la rosa a disposizione, fatta eccezione per l’esterno offensivo di centrocampo Forsberg che potrebbe restare a riposo per via di un problema fisico. Il portiere titolare sarà Mvogo, finora stabilmente impiegato in Europa League al posto del titolare Gulacsi.

Il Celtic, campione di Scozia per sette anni consecutivi, non è riuscito a superare i preliminari di Champions League ed è stato retrocesso in Europa League. Sorprendentemente, al momento il Celtic non è al primo posto in classifica nel campionato scozzese. L’avvio di stagione non è stato particolarmente brillante, anche se la squadra allenata da Brendan Rodgers, allenatore che ama giocare un calcio offensivo, è in ripresa e ha vinto le ultime tre partite. Non ci sarà James Forrest, squalificato per via dell’espulsione rimediata contro il Salisburgo. Il modulo di gioco sarà il 4-2-3-1, ma il Celtic potrebbe non avere a disposizione a centrocampo il carismatico centrocampista nonché capitano della squadra Scott Brown. La sua eventuale assenza renderebbe la squadra ancora più sbilanciata.

Il pronostico

Il Lipsia dovrebbe approfittare dello scarso rendimento del Celtic Glasgow nelle trasferte europee e vincere questa partita, anche se un gol subito può essere tenuto in conto, visto che si affrontano due squadre molto offensive.

Le probabili formazioni di Lipsia-Celtic Glasgow

LIPSIA (4-4-2): Mvogo; Mukiele, Upamecano, Konate, Saracchi; Sabitzer, Demme, Laimer, Bruma; Werner, Cunha.
CELTIC GLASGOW (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Boyata, Benkovic, Tierney; Ntcham, Mulumbu; Rogic, McGregor, Edouard; Griffiths.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

ZURIGO – BAYER LEVERKUSEN | giovedì ore 18:55

Lo Zurigo ha iniziato la stagione molto bene: in Europa League ha centrato due vittorie su due contro Aek Larnaca e Ludogorets Razgrad e nel campionato svizzero occupa la terza posizione. Nell’ultimo turno ha fermato sul pareggio col risultato di 3-3 lo Young Boys primo in classifica e attualmente impegnato in Champions League. Ora affronterà l’altra squadra a punteggio pieno nel suo girone, il Bayer Leverkusen, che però a parte l’Europa League ha avuto finora ben poche soddisfazioni in Bundesliga dove fa una fatica enorme a trovare continuità nei risultati.

Dopo un avvio di stagione altamente deludente con tre sconfitte nelle prime tre partite di Bundesliga, il Bayer Leverkusen sembrava in ripresa quando ha battuto in fila Ludogorets, Mainz e Fortuna Dusseldorf. Poi, in vantaggio di due gol sul Borussia Dortmund, si è fatto rimontare perdendo 4-2 e nelle successive partite non ha fatto granché. Ha vinto la seconda partita di Europa League contro il modesto Aek Larnaca 4-2- sbandando più volte in difesa, poi ha pareggiato contro Friburgo e Hannover.

Il pronostico

Lo Zurigo è tecnicamente inferiore al Bayer Leverkusen ma sta giocando molto bene ultimamente: dopo il 3-3 in campionato con lo Young Boys potrebbe arrivare un altro pareggio con gol contro una squadra, il Bayer Leverkusen, che può essere letale in attacco ma lascia a desiderare in difesa.

Le probabili formazioni di Zurigo-Bayer Leverkusen

ZURIGO (4-5-1): Brecher; Modou, Maxsö, Bangura, Rüegg; Kololli, Kryeziu, Marchesano, Domgjoni, Rodriguez; Odey.
BAYER LEVERKUSEN (4-3-3): Hradecky; Weiser, Tah, Bender, Wendell; Kohr, Havertz, Bender; Brandt, Alario, Volland.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

EINTRACHT FRANCOFORTE – APOLLON LIMASSOL | giovedì ore 21:00

L’Eintracht Francoforte non è stato fortunato nel sorteggio di Europa League – competizione alla quale si è qualificata vincendo la scorsa edizione della Coppa di Germania, battendo in una finale che rimarrà nella storia del club il Bayern Monaco – visto che ha pescato due avversarie forti come Marsiglia e Lazio.

Finora però i risultati sono stati eccellenti: l’Eintracht Francoforte ha battuto in trasferta il Marsiglia pur giocando in dieci contro undici e ha poi travolto la Lazio, in questo caso sfruttando il fatto di giocare con un uomo in più. L’Eintracht ha segnato due gol al Marsiglia e ben quattro alla Lazio, e sta continuando a segnare con grande facilità anche in Bundesliga. Dopo un avvio di campionato non semplice con la sconfitta netta nella finale di Supercoppa di Germania contro il Bayern Monaco e l’eliminazione al primo turno della Coppa di Germania, è ora in netta ripresa visto che ha vinto le ultime quattro partite ufficiali segnando ben diciassette gol complessivi.

Tra i tifosi c’è grandissimo entusiasmo per gli ultimi risultati e soprattutto, in un girone così difficile, facendo almeno quattro punti tra andata e ritorno contro l’Apollon Limassol la qualificazione sarebbe ipotecata, un grande risultato visto il girone così complicato.

Il pronostico

L’Eintracht Francoforte dovrebbe vincere sfruttando anche lo straordinario periodo di forma del giovane attaccante serbo Jovic, che ha segnato cinque gol al Fortuna Dusseldorf nell’ultimo turno. Finora però l’Eintracht Francoforte ha mantenuto la porta inviolata soltanto in una occasione in stagione, e così anche l’Apollon Limassol potrebbe approfittare della scarsa solidità della difesa avversaria per segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Eintracht Francoforte-Apollon Limassol

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-5-2): Trapp; N’Dicka, Abraham, Hasebe; Kostic, De Guzman, Torro, Gacinovic, Da Costa; Haller, Jovic.
APOLLON LIMASSOL (3-5-2): Vale; Pardo, Roberge, Vasiliou; Sachetti, Bru, Markovic, Papoulis, Schembri; Pereyra, Maglica.

PROBABILE RISULTATO: 3-1