Valencia-Leganes, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Valencia-Leganes potrebbe dare alla squadra di Marcelino l’opportunità di ottenere la prima attesissima vittoria al Mestalla. La stagione non sta andando proprio benissimo, per ora, ma il recente pareggio contro il Barcellona ha ridato un po’ di fiducia.

VALENCIA – LEGANES | sabato ore 16:15

Per un quarto d’ora nella partita giocata contro il Barcellona, prima della sosta, il Valencia sembrava essere tornata la squadra formidabile della stagione passata. Al gol segnato di testa da Garay dopo appena un minuto sono seguite alcune azioni molto rapide ed efficaci, e il secondo gol non è arrivato per poco. C’erano i titolari Gonçalo Guedes e Geoffrey Kondogbia dal primo minuto e in buona forma, e si è visto subito. L’unica novità sostanziale era la presenza in campo di Michy Batshuayi, titolare (si è mosso bene ma ha sprecato qualche pallone).

Molto è cambiato quando dopo dieci minuti Gonçalo Guedes ha dovuto lasciare il campo per un infortunio muscolare a un adduttore. Al suo posto è entrato Denis Cheryshev, un giocatore di ottima tecnica ma meno veloce e incisivo di Guedes. E il Barcellona l’ha ripresa, portando a casa un pareggio che nei primi minuti della partita sarebbe sembrato un successo. Per il Valencia è stato il quarto pareggio in quattro partite giocate al Mestalla. Si spera che la vittoria possa arrivare nella partita della nona giornata, contro il Leganes.

Data l’imminenza del turno di Champions League (martedì prossimo a Berna contro lo Young Boys) nel Valencia potrebbero esserci alcune scelte di turnover. Gonçalo Guedes sarà lasciato a riposo nella difficile speranza di recuperarlo in tempo per la trasferta di Champions. In attacco al posto di Batshuayi, non del tutto convincente contro il Barcellona, dovrebbe tornare Rodrigo Moreno in coppia con Kevin Gameiro. Probabilmente ci sarà poi Coquelin al posto di Kondogbia: l’ex interista ha da poco debuttato con la Repubblica Centrafricana, in una partita di qualificazione alla Coppa d’Africa, rinunciando alla nazionale francese.

Anche il Leganes di Mauricio Pellegrino ha dovuto cedere alcuni giocatori alle rispettive nazionali, seppure in misura molto minore (il marocchino En-Nesyri è uno di questi). Prima della sosta il Leganes aveva ottenuto la sua seconda vittoria stagionale, per 1-0 contro il Rayo Vallecano, sfruttando ancora una volta e prima di tutto la sua buona organizzazione tattica. Il gol lo ha segnato al quindicesimo minuto Guido Carrillo, l’attaccante da cui la società si aspettava di più ma che fino a due settimane fa aveva segnato soltanto un gol, su rigore (e un altro lo aveva sbagliato).

Come vedere Valencia-Leganes in diretta TV o in streaming

Valencia-Leganes si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il portiere del Leganes Ivan Cuéllar avrà molto probabilmente tanto da lavorare, al Mestalla, ma già in occasione della clamorosa vittoria contro il Barcellona ha mostrato ottime qualità. La vittoria del Valencia, che è l’esito più probabile, potrebbe finire per essere meno larga di quanto ci si aspetterebbe considerando soltanto il valore delle due rose in assoluto.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Piccini, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Soler, Coquelin, Parejo, Cheryshev (o Daniel Wass); Rodrigo Moreno, Gameiro.
LEGANES (4-4-2): Cuéllar; Rodrigo Tarín, Juanfran Moreno, Siovas, Jonathan Silva; Óscar Rodriguez, Rubén Pérez, Gumbau, El Zhar; Carrillo, Michael Santos.

PROBABILE RISULTATO: 1-0