Chelsea-Manchester United, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Chelsea-Manchester United è l’anticipo delle 13.30 di sabato della nona giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Mourinho ha salvato la sua panchina grazie alla rimonta sul Newcastle, ma resta sempre a rischio esonero e col Chelsea non sarà facile.

CHELSEA – MANCHESTER UNITED | sabato ore 13:30

Chelsea e Manchester United hanno iniziato la stagione in due modi diametralmente opposti. Pur con il vantaggio di avere lo stesso allenatore dell’anno passato e una squadra non troppo cambiata da quella dell’anno passato, il Manchester United ha faticato molto di più del Chelsea, che invece con Sarri ha subito iniziato a fare i risultati e progressivamente a mostrare quel bel gioco per il quale è stato scelto dalla società in sostituzione di Antonio Conte.

A dire il vero, il dubbio è che il problema del Manchester United sia proprio l’allenatore. Nessun dubbio sulla carriera di Mourinho, però il portoghese sembra non avere più in pugno lo spogliatoio. In ogni caso, nell’ultima partita contro il Newcastle, la squadra è riuscita a rimontare da 0-2 a 3-2, motivo per cui è difficile affermare che siano tutti schierati contro l’allenatore.

Per quanto mostrato però finora in stagione dalle due squadre, è difficile non dare per favorito il Chelsea, che è attualmente primo in classifica con gli stessi punti di Manchester City e Liverpool, venti. Il Manchester United ne ha sette in meno e in caso di sconfitta dovrebbe dire già addio alle residue speranze di vincere il titolo. La tradizione recente del Manchester United a Stamford Bridge non è delle migliori, visto che non vince qui dal 2012, e sarà difficile riuscirci a questo giro, soprattutto per via delle numerose assenze con cui deve fare i conti Mourinho a centrocampo.

Scott McTominay, Marouane Fellaini, Ander Herrera e Nemanja Matic sono infatti tutti in dubbio. In difesa Luke Shaw, costretto a lasciare la nazionale inglese per via di un infortunio, potrebbe recuperare in tempo e giocare titolare. Marcos Rojo e Jesse Lingard dovrebbero invece restare fuori dai convocati, mentre Alexis Sanchez è rientrato in ritardo dagli impegni con la nazionale cilena e in ogni caso Mourinho lo sta facendo partire raramente titolare.

Il pronostico

Rispetto a Mourinho che continua a cambiare calciatori di partita in partita senza riuscire a trovare uno schema di gioco adatto e undici titolari preferiti, Sarri in poco tempo ha trovato la quadratura del cerchio e come faceva a Napoli manda in campo quasi sempre la stessa formazione. In questo momento è un vantaggio: il Manchester United farà una partita difensiva, puntando sullo strapotere fisico, ma il gioco palla a terra e maggiormente organizzato del Chelsea dovrebbe prevalere. La vittoria del Chelsea sembra il risultato più probabile in una partita con almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilcueta, Rudiger, David Luiz, Marcos Alonso; Kanté, Jorginho, Kovacic; Willian, Giroud, Hazard.
MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Fellaini, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial.

PROBABILE RISULTATO: 2-1