Lussemburgo-San Marino e Bielorussia-Moldavia, Nations League (lunedì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Quarta giornata della Nations League. Spazio ai pronostici sulle partite in programma lunedì nella League D: Lussemburgo e Bielorussia affrontano rispettivamente San Marino e Moldavia.

LUSSEMBURGO – SAN MARINO | lunedì ore 20:45

San Marino arriva da ben ventiquattro sconfitte consecutive e ha segnato un solo gol nelle ultime tredici partite. L’arrivo di un nuovo commissario tecnico – Franco Varrella, subentrato a Pierangelo Manzaroli da alcuni mesi – non è finora bastato a una nazionale così debole dal punto di vista tecnico, che continua a collezionare risultati negativi e a essere in grande difficoltà.

Il Lussemburgo sta compiendo un discreto percorso in Nations League: è secondo nel proprio girone, con sei punti all’attivo, uno solo in meno rispetto alla capolista Bielorussia. La selezione allenata da Luc Holtz sta mostrando qualche interessante miglioramento in questa competizione organizzata dalla UEFA, può aspirare in modo legittimo alla promozione in League C e dovrebbe centrare un’altra agevole vittoria contro la nazionale sammarinese, dopo quella ottenuta in occasione dello scontro diretto andato in scena lo scorso 11 settembre, terminato con il punteggio di 3-0 in favore di Laurent Jans e compagni.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che il Lussemburgo arrivi già in vantaggio all’intervallo, ottenga una vittoria e non subisca reti.

Le probabili formazioni di Lussemburgo-San Marino

LUSSEMBURGO (5-4-1): Moris; Jans, Chanot, Philipps, Mahmutovic, Carlson; Turpel, Martins Pereira, Thill, Sinani; Joachim.
SAN MARINO (4-3-3): Benedettini; Cesarini, Brolli, F. Vitaioli, Grandoni; Gasperoni, Golinucci, Mularoni; Hirsch, Palazzi, M. Vitaioli.

PROBABILE RISULTATO: 3-0

BIELORUSSIA – MOLDAVIA | lunedì ore 20:45

La Bielorussia è imbattuta in Nations League, competizione in cui non ha ancora incassato gol: venerdì scorso, battendo per 1-0 il Lussemburgo, ha dimostrato nuovamente di poter contare su una buona organizzazione tattica ed è salita in testa al proprio raggruppamento.

La Moldavia ha vinto appena due delle ultime ventiquattro partite, entrambe contro San Marino, nazionale che è tornata a battere pochi giorni fa, dopo averla sconfitta nel marzo del 2017. Già nel prossimo match, i problemi spesso esibiti nel recente passato dovrebbero tornare d’attualità: la selezione allenata da Alexandru Spiridon faticherà a tornare con un risultato positivo dalla trasferta a Minsk, dove troverà di fronte a sé una squadra compatta e ricca di fiducia.

I padroni di casa, pronti a scendere in campo con un prudente 5-3-2, chiuderanno tutti gli spazi, rischieranno poco dal punto di vista difensivo e otterranno verosimilmente una vittoria.

Il pronostico

La Moldavia potrebbe perdere questo match, che sarà probabilmente caratterizzato da meno di tre gol.

Le probabili formazioni di Bielorussia-Moldavia

BIELORUSSIA (5-3-2): Gorbunov; Nekhajchik, Polyakov, Martynovich, Sivakov, Politevich; Dragun, Maevskiy, Stasevich; Saroka, Putilo.
MOLDAVIA (3-4-3): Coselev; Posmac, Carp, Epureanu; Antoniuc, Ionita, Gatcan, Dedov; Ginsari, Damascan, Cociuc.

PROBABILE RISULTATO: 2-0