Atletico Madrid-Betis, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Atletico Madrid-Betis è una delle partite più avvincenti di questo turno di campionato, e il Betis ci arriva con gli stessi punti dell’Atletico. Sono due squadre con due modi divergenti di vedere il calcio, ma hanno attualmente un rilevante punto in comune: una gran difesa.

ATLETICO MADRID – BETIS | domenica ore 16:15

Con due vittorie consecutive contro il Getafe e l’Huesca, e con il pareggio per 0-0 al Bernabeu contro il Real, l’Atletico Madrid è riuscito a recuperare punti sulle sue principali avversarie di campionato. La novità è che in quel gruppetto di testa, nello spazio di due soli punti, si trovano al momento anche le due squadre di Siviglia. E Atletico Madrid-Betis può essere quindi attualmente considerato, quantomeno in semplici termini di classifica, uno scontro diretto.

Il Betis ci è arrivato vincendo domenica scorsa una partita non facile al Benito Villamarin contro il Leganes. Ha battuto 1-0 il Leganes con un gol all’ultimo minuto: lo ha segnato Loren Morón, il suo secondo consecutivo, al termine di un’azione esemplare del Betis di Quique Setién (tre passaggi in sei secondi, per mettere Morón solo davanti alla porta). Il Betis ci aveva provato ripetutamente anche in precedenza, a portarsi in vantaggio, ma grazie anche alla eccellente prestazione del portiere avversario Cuéllar. Anche quello del Betis, Joel Robles, ha giocato bene: era la sua prima da titolare in campionato (è il portiere titolare in Europa League, in genere).

Giovedì scorso, nella seconda partita della fase a gruppi di Europa League, il Betis ha facilmente battuto il modesto Dudelange per 3-0. Lo ha fatto lasciando a riposo diversi titolari come Junior Firpo, lo stesso Morón e anche Joaquín e Lo Celso, entrati soltanto nel secondo tempo. L’Atletico Madrid ha giocato in Champions League il giorno prima e ha battuto 3-1 in casa il Brugge, forse meno facilmente del previsto. Ci ha però rimesso parecchio in termini di infortuni: si sono fatti male due titolari, José María Giménez e Diego Costa. Si tratta di infortuni muscolari non gravi, da quanto si è capito, ma comunque entrambi i giocatori saranno indisponibili per almeno un paio di settimane.

Come vedere Atletico Madrid-Betis in diretta TV o in streaming

Atletico Madrid-Betis si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

La buona difesa è con ogni probabilità uno dei pochi, se non l’unico, punto in comune tra il Betis di Quique Setién e l’Atletico di Diego Simeone, e per questo motivo Atletico Madrid-Betis si presenta come una partita con pochi gol. I progressi compiuti dall’Atletico rispetto alle stagioni recenti – anche in virtù di due acquisti fondamentali come quelli di Rodri e Lemar – sembrano tuttavia più rilevanti rispetto a quelli del Betis, che è un’ottima squadra ma con ancora molti margini di miglioramento. Considerando le qualità di entrambe le squadre l’impressione è che se anche l’Atletico dovesse farcela, a vincere questa partita, lo farebbe probabilmente con uno scarto minimo.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godin, Lucas Hernandez, Filipe Luis; Saul Niguez, Koke, Rodri, Lemar; Griezmann, Kalinic.
BETIS (5-4-1): Pau López; Junior Firpo, Sidnei, Bartra, Mandi, Francis Guerrero; Lo Celso, Guardado, Canales, Joaquín; Loren Morón.

PROBABILE RISULTATO: 1-0