Leganés-Rayo Vallecano, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Leganés-Rayo Vallecano non sarà la più avvincente delle partite di questo turno di Liga spagnola ma è tra le più equilibrate. Puntano entrambe alla salvezza, e per riuscirci devono entrambe cambiare passo.

LEGANÉS – RAYO VALLECANO | sabato ore 20:45

Nelle prime sette giornate di campionato il Leganes ha ottenuto soltanto quattro punti, peraltro quasi tutti frutto della clamorosa vittoria per 2-1 contro il Barcellona, due settimane fa. La squadra allenata da Mauricio Pellegrino, pur essendo considerata una di quelle meglio organizzate tatticamente, è ultima in classifica. Difende bene, costruisce le azioni con rapidità e fluidità ma ha enormi problemi in fase di realizzazione. Guido Carrillo, in prestito dal Southampton, ha praticamente esaurito la fiducia da parte dell’allenatore, al punto da perdere il posto persino nei confronti del centravanti marocchino Youssef En Nesyri, che un cecchino proprio non è.

Di fatto, dalla trequarti in su, in assenza dell’infortunato Szymanowski il Leganes dipende interamente dalle giocate di Nabil El Zhar, che non è un centravanti ma ha comunque segnato la metà dei gol finora segnati dalla squadra (tre su sei). Da questo punto di vista il Rayo Vallecano di Michel è l’esatto opposto del Leganés: ha un attacco di maggior qualità, per quanto imprevedibile, ma in compenso ha un equilibrio tattico decisamente rivedibile.

Il Rayo ha un solo punto in più del Leganes (ma con una partita in meno) e viene da due apprezzabili pareggi per 2-2. Nei Paesi Baschi due turni fa ha pareggiato una partita che alla fine del primo tempo vinceva 2-1. E la settimana scorsa a Vallecas ha pareggiato per 2-2 contro l’Espanyol, una squadra teoricamente più attrezzata. Il cauto ottimismo che circola tra i tifosi del Rayo deriva principalmente dal fatto che Raúl de Tomás sembra avere finalmente ingranato (due gol nelle ultime tre partite).

Come vedere Leganés-Rayo Vallecano in diretta TV o in streaming

Leganés-Rayo Vallecano si potrà vedere alle 20:45 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Con una linea d’attacco formata da Raúl de Tomás, Embarba e Kakuta il Rayo potrebbe teoricamente segnare a qualsiasi squadra, a patto di fare arrivare il pallone da quelle parti (e tocca principalmente a Trejo, riuscirci). Il reparto tremendamente inadeguato per questa categoria è un altro: la difesa. Le clamorose e costanti ingenuità individuali e collettive, a partire dagli errori nel far salire la linea, potrebbero rendere la vita facile persino a un attacco inefficace come quello del Leganes. Un gol per squadra è la prospettiva più facilmente immaginabile.

Le probabili formazioni

LEGANES (4-4-2): Cuéllar; Juanfran Moreno, Bustinza, Siovas, Jonathan Silva; Oscar Rodríguez, Gumbau, Ruben Perez, El Zhar; Carrillo, En-Nesyri.
RAYO VALLECANO (4-3-3): Alberto Garcia; Advíncula, Abdoulaye Ba, Jordi Amat, Álex Moreno; Santi Comesaña, Imbula, Trejo; Gael Kakuta, Embarba, Raúl de Tomás.

PROBABILE RISULTATO: 1-1