Newcastle-Leicester, Manchester City-Brighton ed Everton-Fulham, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Newcastle-Leicester, Manchester City-Brighton ed Everton-Fulham sono le altre tre partite delle 16.00 di sabato della settima giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Il Manchester City deve provare ad approfittare dello scontro diretto tra Chelsea e Liverpool.

NEWCASTLE – LEICESTER | sabato ore 16:00

La situazione inizia a farsi preoccupante per il Newcastle, ancora a caccia della prima vittoria in Premier League e incapace di essere pericoloso con continuità nei pressi della porta avversaria. Il Leicester al contrario sta segnando con grande regolarità, è già a quota undici gol contro i quattro dei diretti avversari di questa partita. Rispetto alla squadra di Benitez, però, va detto che il Leicester concede molto in difesa, e infatti in ben cinque occasioni le sue partite sono finite con almeno tre gol, e ha sia segnato che subito gol.

Il pronostico

In tutte le partite giocate dal Leicester in trasferta finora sono stati segnati almeno tre gol, e lo stesso vale per le tre partite giocate in casa dal Newcastle, tutte e tre perse con lo stesso identico risultato di 1-2, anche se contro avversarie di alto profilo come Tottenham, Chelsea e Arsenal. Anche in questa partita tutte e due le squadre potrebbero trovare il gol.

Le probabili formazioni di Newcastle-Leicester

NEWCASTLE (4-2-3-1): Dubravka; Yedlin, Clark, F. Fernandez, Dummett; Ritchie, Hayden, Diamè, Murphy, Ritchie; Perez; Joselu.
LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; R. Pereira, Evans, Maguire, Chilwell; Ndidi, Mendy; Ghezzal, Maddison, Gray; Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

MANCHESTER CITY – BRIGHTON | sabato ore 16:00

Questa è la tipologia di partita che il Manchester City non ha mai sbagliato nelle ultime due stagioni, e cioè in casa contro un’avversaria di bassa classifica. Il Brighton tra l’altro arriva a questa trasferta con una serie aperta di sedici partite senza vittorie fuori casa, sarà molto complicato iniziare da questa.

La squadra di Guardiola finora ha sbagliato una sola partita in casa, ma in Champions League contro un’avversaria comunque di buon livello come il Lione. Tra Huddersfield, Newcastle e Fulham ha invece segnato ben undici gol. L’allenatore a parte gli infortunati Eliaquim Mangala, Kevin De Bruyne, Claudio Bravo e Benjamin Mendy non ha particolari problemi di formazione, anche se un po’ di turn over in vista della Champions League ci sarà sicuramente.

Il pronostico

La vittoria del Manchester City è altamente probabile in una partita in cui ci saranno almeno tre gol.

Le probabili formazioni di Manchester City-Brighton

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Delph; David Silva, Fernandinho, Gundogan; Sterling, Aguero, Sanè.
BRIGHTON (4-4-2): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bong; Knockaert, Stephens, Pröpper, March; Bissouma; Murray.

PROBABILE RISULTATO: 3-0

EVERTON – FULHAM | sabato ore 16:00

L’Everton ha un’ottima tradizione recente con il Fulham, con sette vittorie e due pareggi negli ultimi nove precedenti, e spera così che questa sia la partita giusta per trovare la seconda vittoria in campionato. Il rendimento della squadra non è stato finora in linea con le aspettative. Per una squadra che può contare su calciatori come Walcott, Sigurdsson, Richarlison e Tosun in attacco i sei punti fatti finora sono pochi, anche se il problema non sono tanto i gol fatti (otto in sei partite) quanto quelli subiti, già undici.

Il Fulham sarà un’avversaria da non sottovalutare, ha fatto un buon calciomercato estivo ingaggiando calciatori di ottimo livello, e con il passare delle giornate l’allenatore sta trovando i giusti schemi tattici. Jean Seri, Ryan Sessegnon, Andre Schurrle e Aleksandar Mitrovic, tenuti a riposo in League Cup, dovrebbero tornare nella formazione titolare.

Il pronostico

L’Everton parte leggermente favorito sul Fulham in una partita che si preannuncia spettacolare visti gli schemi offensivi delle due squadre, in cui i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Everton-Fulham

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Digne; Gueye, Schneiderlin; Walcott, Sigurdsson, Richarlison; Tosun.
FULHAM (4-3-3): Bettinelli; Christie, Odoi, Ream, Bryana; Anguissa, McDonald, Seri; Vietto, Mitrovic, Schurrle.

PROBABILE RISULTATO: 2-1