Eibar-Siviglia, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Eibar-Siviglia si gioca alle 18:30 ed è una trasferta da non sottovalutare per il Siviglia, che nel recente turno infrasettimanale ha battuto il Real Madrid 3-0.

EIBAR – SIVIGLIA | sabato ore 18:30

Grazie a una prestazione eccellente soprattutto nel primo tempo il Siviglia mercoledì scorso ha battuto 3-0 il Real Madrid al Ramón Sánchez-Pizjuán. È stata una gran partita, che ha rarefatto e disperso le recenti perplessità riguardo al lavoro di Pablo Machín, che da qualche parte cominciavano a emergere dopo le due sconfitte consecutive contro il Betis e contro il Getafe.

Contro il Real Madrid, nel primo tempo, il Siviglia ha segnato tre gol ed è stato dominante sotto tutti gli aspetti. E nel secondo tempo ha badato a difendere, senza commettere errori. André Silva, autore di due gol, e Wissam Ben Yedder, autore del terzo, hanno ogni volta concluso azioni corali perfettamente gestite dalla squadra, specialmente sulla fascia destra, quella di Jesus Navas. Che dopo sei partite André Silva sia il capocannoniere del campionato con sei gol è da leggere non tanto – o non soltanto – come una prova delle sue qualità individuali di attaccante ma soprattutto come una dimostrazione della produttività del gioco della squadra.

La brutta notizia recente per il Siviglia è che si è fatto male Aleix Vidal: una lesione agli adduttori gli impedirà di giocare per almeno tre settimane. Non ci voleva: per quanto fragile fisicamente, Aleix Vidal è uno dei giocatori di maggior talento nella rosa del Siviglia, oltre che quello dal potenziale finora più inespresso. Sulla fascia sinistra tra l’altro il Siviglia ha già indisponibile per infortunio il titolare Sergio Escudero. Pensare di affrontare le prossime partite con il brasiliano Guilherme Arana come unico terzino sinistro di ruolo è una scelta rischiosa. Tant’è che Machín starebbe pensando di spostare Sarabia su quella fascia e provare a utilizzarlo come esterno più basso, nel modulo a due punte che ha avuto successo contro il Real Madrid.

Allo stadio Ipurúa l’Eibar ha finora vinto due partite su tre. Dopo l’imbarazzante sconfitta all’esordio contro il neopromosso Huesca, le cose si sono apparentemente sistemate. L’Eibar ha battuto 2-1 la Real Sociedad e 1-0 il Leganes. Martedì scorso, nel turno infrasettimanale, ha giocato una brutta partita al Cornellà-El Prat contro l’Espanyol: ha perso soltanto per 1-0, e ne avrebbe subìto qualcuno in più se l’Espanyol avesse attaccanti più sgamati sotto porta.

L’Eibar è un’altra di quelle tre o quattro squadre spagnole minori che si “trasformano” quando giocano in casa contro avversari apparentemente molto più attrezzati. Giovedì prossimo il Siviglia avrà poi la prima trasferta di Europa League, a Krasnodar.

Come vedere Eibar-Siviglia in diretta TV o in streaming

Eibar-Siviglia si potrà vedere alle 18:30 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

È una partita da almeno un gol per squadra e forse più di uno. L’Eibar gioca con molta discontinuità ma è capace di segnare a qualsiasi squadra, specialmente sotto l’influenza positiva degli spettatori dell’Ipurúa. Ha raccolto 7 punti in 6 partite, non molti, ma non ha avuto nemmeno tanta fortuna (già tre tiri sono finiti su un palo o una traversa). E per quanto tecnicamente superiore il Siviglia potrebbe avere qualche difficoltà a concludere la partita senza subire nemmeno un gol.

Le probabili formazioni

EIBAR (4-4-2): Dmitrovic; Ruben Peña, Arbilla, Ramis, José Angel; Pablo Hervías, Sergio Alvarez, Pape Diop, Orellana; Kike Garcia, Sergi Enrich.
SIVIGLIA (3-4-1-2): Vaclík; Sergi Gómez, Carriço, Kjaer; Sarabia, Roque Mesa, Banega, Jesus Navas; Vázquez; André Silva, Ben Yedder.

PROBABILE RISULTATO: 2-2