Huddersfield-Tottenham, Arsenal-Watford e Wolverhampton-Southampton, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Huddersfield-Tottenham, Arsenal-Watford e Wolverhampton-Southampton sono tre delle sei partite delle 16.00 di sabato della settima giornata di Premier League: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. L’Arsenal ha vinto le ultime cinque partite ufficiali, ma dovrà fare attenzionale al Watford che lo precede in classifica.

HUDDERSFIELD – TOTTENHAM | sabato ore 16:00

La vittoria sul Brighton ha rilanciato le ambizioni del Tottenham che non dovrebbe avere problemi in questa partita contro un’avversaria che ha enormi difficoltà nel fare gol come l’Huddersfield. C’è da aspettarsi una partita difensiva da parte della squadra allenata da Wagner che potrebbe addirittura optare per una difesa a cinque. I soli due punti fatti finora e le goleade subite contro Chelsea e Manchester City fanno pensare a una nuova possibile sconfitta dell’Huddersfield.

L’unico rischio per il Tottenham potrebbe essere quello di non affrontare la partita con la giusta concentrazione e intensità, visto che la settimana prossima ci sarà l’attesa partita contro il Barcellona. Dovrà essere bravo da questo punto di vista l’allenatore Pochettino a scegliere i calciatori giusti, facendo anche un po’ di turn over.

Il pronostico

Il Tottenham sarà privo per questa trasferta di Christian Eriksen, Vincent Janssen e dei due portieri Hugo Lloris e Michel Vorm, motivo per cui tra i pali dovrebbe esserci il terzo Gazzaniga. In questa partita non dovrebbe essere messo sotto pressione dagli attaccanti avversari, ma gli Spurs sono capaci di concedere gol anche in partite facili come questa. La vittoria però non dovrebbe essere in discussione: il Tottenham che ritroverà Kane al centro dell’attacco dopo il riposo in League Cup, è troppo più forte dell’Huddersfield.

Le probabili formazioni di Huddersfield-Tottenham

HUDDERSFIELD (4-2-3-1): Lossl; Durm, Zanka, Schinler, Kongolo; Mooy, Lowe; La Parra, Billing, Kachunga; Mounie.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Trippier, Sanchez, Verthongen, Rose; Dier, Dembelè; Lamela, Alli, Son; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 1-3

ARSENAL – WATFORD | sabato ore 16:00

Il lavoro del nuovo allenatore Unay Emery inizia a intravedersi. Tra Premier League ed Europa League l’Arsenal ha vinto le ultime cinque partite ufficiali e ha definitivamente superato il periodo difficile di inizio stagione in cui aveva perso contro Manchester City e Chelsea, due avversarie comunque molto forti. L’allenatore è riuscito anche a fare coesistere i suoi due migliori attaccanti in campo, e cioè Aubameyamg e Lacazette, che lo hanno ripagato segnado sette gol nelle ultime tre partite.

Se i problemi in attacco sono stati risolti, la difesa dovrà essere ancora monitorata. Contro l’Everton non ha subito gol, ma è stata l’unica partita stagionale in cui ha mantenuto la porta inviolata. Il Watford, autore di un ottimo avvio di Premier League, tanto che per la prima volta affronterà l’Arsenal con una migliore posizione di classifica, anche in League Cup nonostante schierasse le riserve ha fatto penare il Tottenham confermando l’ottimo periodo di forma.

Il pronostico

L’Arsenal è favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero riuscire a fare gol.

Le probabili formazioni di Arsenal-Watford

ARSENAL (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Mustafi, Sokratis, Monreal; Torreira, Xhaka; Ozil, Ramsey, Aubameyang; Lacazette.
WATFORD (4-4-2): Foster; Femenia, Catchart, Mariappa, Holebas; Hughes, Doucouré, Capoue, Pereyra; Deeney, Gray.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

WOLVERHAMPTON – SOUTHAMPTON | sabato ore 16:00

Il Wolverhampton ha confermato di essere la più competitiva tra le neopromosse dalla Championship, finora ha perso una sola partita di campionato ed è riuscita a fermare sul pareggio sia il Manchester City in casa che il Manchester United in trasferta. Il principale punto di forza della squadra allenata da Nuno Espirito Santo è la compattezza difensiva, ha subito solo sei gol finora, appena due nelle ultime quattro partite in cui ha mantenuto la porta inviolata contro West Ham e Burnley subendo un solo gol a testa dalle due squadre di Manchester.

Per il Southampton, già sconfitto tre volte in stagione e autore di un inizio di campionato difficile che fa pensare a sofferenze simili a quelle dell’anno passato in cui ha evitato solo in extremis la retrocessione, si prevede un sabato pomeriggio complicato. Le assenze per infortunio di Manolo Gabbiadini e soprattutto del nuovo acquisto Mohamed Elyounoussi non saranno di grande aiuto.

Il pronostico

Il Wolverhampton ha il morale alto e ha mostrato una maggiore solidità a livello tattico, motivo per cui parte favorito per la vittoria sul Southampton.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Southampton

WOLVERHAMPTON (3-4-3): Rui Patrício; Bennett, Coady, Boly; Doherty, João Moutinho, Rúben Neves, Jonny; Hélder Costa, Jiménez, Diogo Jota.
SOUTHAMPTON (4-4-2): McCarthy; Cedric, Vestergaard, Hoedt, Bertrand; Ward-Prowse, Lemina, Hojbjerg, Redmond; Ings, Long.

PROBABILE RISULTATO: 2-0