Empoli-Milan, Serie A (giovedì)

Serie A
Serie A

Empoli-Milan è l’ultima partita del turno infrasettimanale di Serie A, si gioca alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Per il Milan è una partita da vincere per rilanciare le proprie ambizioni di Champions League.

EMPOLI – MILAN | giovedì ore 21:00

La dirigenza è stata chiara: la rosa del Milan è stata perfezionata in estate per essere in grado di lottare per la qualificazione in Champions League. Un messaggio rivolto anche a Gattuso, che dovrà pretendere di più dai suoi calciatori che non devono più adagiarsi sui livelli degli scorsi anni. Ci vuole più ambizione e in calendario nelle prossime tre partite abbastanza abbordabili la richiesta è di fare nove punti, per rimettere a posto le cose in classifica.

Si parte da Empoli, contro una squadra che a livello tecnico è inferiore, ma che non rinuncia mai a giocare e che tatticamente è messa molto bene in campo dall’esperto Andreazzoli.

Le ultime notizie sulle formazioni

La lista di assenti è lunga per l’Empoli, che deve rinunciare allo squalificato Zajc e agli infortunati Acquah, Antonelli, Rodriguez e Pasqual. La scelta di Veseli come terzino sinistro è forzata per via delle assenze di Antonelli e Pasqual. Il portiere titolare dovrebbe essere in questa partita Provedel. Gli altri difensori saranno Di Lorenzo, Silvestre e Rasmussen, a centrocampo Andreazzoli ha l’imbarazzo della scelta: Bennacer, Capezzi e Traorè dovrebbero partire titolari, con Brighi e Ucan in panchina. Krunic verrà spostato in avanti sulla trequarti per l’assenza di Zajc. In attacco giocheranno Caputo, che ha iniziato bene la stagione non risentendo più di tanto del salto in Serie A, e La Gumina.

L’assenza più pesante nel Milan sarà quella di Higuain, che non è stato convocato. Al suo posto giocherà Cutrone, che nel frattempo ha recuperato dal problema fisico che gli aveva fatto saltare le ultime partite. Caldara non ha ancora recuperato, motivo per cui in difesa al fianco di Romagnoli ci sarà ancora Musacchio. Gattuso sa bene l’importanza di questa partita per rilanciare le ambizioni del Milan dopo il pareggio deludente con l’Atalanta, e per questo motivo non rinuncerà ai titolari a centrocampo e sulle fasce d’attacco. Dentro Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso e Calhanoglu, visto che Bakayoko, Bertolacci, Mauri e Castillejo non hanno convinto più di tanto quando impiegati.

Come vedere Empoli-Milan in diretta TV o in streaming

La partita tra Empoli e Milan verrà trasmessa in diretta streaming da DAZN (il primo mese è gratuito).

Il pronostico

Nelle ultime sette partite di Serie A tra Empoli e Milan, entrambe le squadre hanno sempre fatto almeno un gol. Visto l’atteggiamento tattico dell’Empoli e la qualità offensiva del Milan, seppure privo di Higuain, anche a questo giro tutte e due dovrebbero riuscire a fare gol. Incluso lo scorso campionato, tra l’altro, il Milan ha sia segnato che subito gol nelle ultime sei trasferte in campionato. Per il Milan è una partita da non sbagliare: non sarà una passeggiata, ma alla fine la vittoria dovrebbe arrivare.

Le probabili formazioni di Empoli-Milan

EMPOLI (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Rasmussen, Veseli; Bennacer, Capezzi, Traorè; Krunic; Caputo, La Gumina.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

PROBABILE RISULTATO: 1-2