Mainz-Wolfsburg e Borussia Dortmund-Norimberga, Bundesliga (mercoledì)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Mainz-Wolfsburg e Borussia Dortmund-Norimberga sono due partite della quinta giornata di Bundesliga che si giocano mercoledì alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Il Borussia Dortmund cerca la terza vittoria in casa.

MAINZ – WOLFSBURG | mercoledì ore 20:30

La società del Mainz ha fatto una scelta precisa nel corso della scorsa estate, quella di puntare sui giovani nel corso del calciomercato. Domenica nella partita persa uno a zero contro il Bayer Leverkusen, il Mainz ha messo in campo la sua formazione iniziale più giovane in assoluto in una partita di Bundesliga, con un’età media di 22,8 anni. Per essendo ancora molto giovane, Robin Quaison, ex Palermo, è tra i calciatori di maggiore esperienza a livello internazionale e dovrebbe partire titolare in questa partita. Niko Bungert and Karim Onisiwo, assenti contro il Bayer, non dovrebbero recuperare in tempo per la partita contro il Wolfsburg.

Dall’altra parte l’allenatore Bruno Labbadia si aspetta una risposta da parte dei suoi calciatori che hanno perso in modo inaspettato in casa contro il Friburgo. L’avvio di campionato era stato dei migliori con sette punti in tre partite, poi il crollo contro una squadra destinata alla zona retrocessione che fa venire nuove paure dopo le salvezze stentate e ottenute solo con lo spareggio nelle ultime due stagioni.

Josip Brekalo e Daniel Ginczek sono due opzioni in più per dare forze fresche all’attacco, dove dovrebbe confermare il suo posto Mehmedi che è andato a segno nelle ultime due partite.

Il pronostico

Gli ultimi cinque precedenti tra Mainz e Wolfsburg sono terminati in pareggio, risultato che potrebbe ripetersi anche stavolta con entrambe le squadre a segno.

Le probabili formazioni di Mainz-Wolfsburg

MAINZ (4-3-3): Müller; Brosinski, Bell, Niakhate, Martin; Gbamin, Baku, Kunde; Öztunali, Mateta, Quaison.
WOLFSBURG (4-3-3): Casteels; William, Knoche, Brooks, Roussillon; Arnold, Camacho, Gerhardt; Brekalo, Weghorst, Mehmedi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

BORUSSIA DORTMUND – NORIMBERGA | mercoledì ore 20:30

Il nazionale americano Christian Pulisic è stato due volte il salvatore del Borussia Dortmund nel corso della scorsa settimana con il gol vittoria in casa del Club Brugge in Champions League e poi quello del pareggio nell’1-1 contro l’Hoffenheim di sabato in cui era in inferiorità numerica.

L’allenatore Lucien Favre ha finora sempre schierato Abdou Diallo e Manuel Akanji al centro della difesa, stavolta dovrà cambiare per forza, dopo che il primo è stato espulso nel corso della partita contro l’Hoffenheim. Questa assenza potrebbe portare al debutto da titolare per il terzino destro arrivato in prestito del Real Madrid Achraf Hakimi, con Lukasz Piszczek che si sposterebbe al centro al fianco di Akanji. L’attaccante Paco Alcacer, arrivato nel finale di calciomercato in prestito dal Barcellona, ha segnato nella sua unica partita giocata finora in stagione contro l’Eintracht Frankfurt, ma dopo aver saltato le ultime due partite per un problema a una coscia è ora pronto al rientro.

Il Norimberga viaggia verso Dortmund con ritrovata fiducia grazie alla prima vittoria in campionato ottenuta nell’ultimo turno contro l’Hannover. L’eroe della vittoria è stato Törles Knöll che entrato dalla panchina ha provocato l’autogol del vantaggio e segnato il raddoppio.

Il pronostico

Il Borussia Dortmund ha vinto le prime due partite giocate in casa in Bundesliga dando spettacolo, e con il rientro di Pulisic e Alcacer potrebbe fare altrettanto come un’avversaria come il Norimberga decisamente alla portata. L’assenza di Abdou Diallo squalificato in difesa potrebbe però essere un vantaggio per il Norimberga che potrebbe riuscire a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund-Norimberga

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Hakimi, Piszczek, Akanji, Schmelzer; Dahoud, Witsel; Wolf, Reus, Pulisic; Alcacer.
NORIMBERGA (3-4-3): Bredlow; Valentini, Margreitter, Mühl, Leibold; Fuchs, Petrak, Behrens; Misidjan, Ishak, Kubo.

PROBABILE RISULTATO: 3-1