Leganes-Barcellona, Liga spagnola (mercoledì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Leganes-Barcellona è una partita tra la prima e l’ultima in classifica, nel campionato spagnolo. E il Barcellona ci arriva dopo un pareggio imprevisto, che ha permesso al Real Madrid di riprendersi due punti persi in precedenza.

LEGANES – BARCELLONA | mercoledì ore 20:00

L’espulsione del difensore centrale Clément Lenglet intorno alla mezz’ora di gioco ha profondamente condizionato la partita che il Barcellona ha pareggiato domenica scorsa in casa per 2-2 contro il Girona. Valverde aveva scelto di fare un po’ di turnover, dopo il recente impegno di Champions League. Giocavano quindi alcuni calciatori non considerati titolari, come Nelson Semedo, Arturo Vidal, Arthur Melo e, appunto, Lenglet. Preso in teoria come alternativa migliore al francese Umtiti, finora Lenglet non si è ancora guadagnato una maglia da titolare.

La gomitata con cui ha colpito un attaccante avversario al 34° minuto ha indotto l’arbitro a consultare il VAR e a espellere il giocatore con un rosso diretto. In quel momento il Barcellona era in vantaggio di un gol, grazie al solito Messi. Ce l’avrebbe anche potuta fare, il Barcellona, a battere il Girona al Camp Noi in dieci contro undici. Ma Valverde ha atteso la fine del primo tempo, per mettere in campo un centrale (Samuel Umtiti al posto di Ousmane Dembélé). In quei dieci minuti ha provato ad arretrare Busquets, che già altre volte ha giocato da centrale all’occorrenza. Stavolta è andata male. Proprio un suo mancato intervento ha permesso a Christian Stuani di segnare il gol del pareggio al 44° minuto.

Nel secondo tempo, approfittando di un momento in cui il Barcellona era sbilanciato in attacco, il Girona ha segnato addirittura il secondo gol, ancora con Stuani. Al 62° ci ha pensato Gerard Piqué, a prendere di testa un pallone vagante in area avversaria e segnare il gol del definitivo 2-2.

Il Leganes viene dalla quarta sconfitta in cinque partite, la terza consecutiva. Sabato ha perso 1-0 all’Ipurua contro l’Eibar. La squadra di Mauricio Pellegrino non ha segnato nemmeno un gol nelle ultime due partite. Potrebbe inoltre non essere in perfetta forma il centravanti di riferimento, Guido Carrillo, a causa di una contrattura muscolare.

Come vedere Leganes-Barcellona in diretta TV o in streaming

Leganes-Barcellona si potrà vedere alle 20:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il pareggio imprevisto contro il Girona ha chiarito che nemmeno una squadra come il Barcellona può permettersi errori di superficialità. La soglia di attenzione in questa partita contro il Leganes sarà per questo motivo ancora più alta. E in campo ci saranno con ogni probabilità tutti i titolari, stavolta. Una vittoria piena del Barcellona è l’ipotesi più probabile.

Le probabili formazioni

LEGANES (4-2-3-1): Cuéllar; Nyom, Bustinza, Siovas, Raul Garcia; Gumbau, Ruben Perez; Óscar Rodriguez, Rolan, El Zhar; Carrillo (o En Nesyri).
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Coutinho; Dembélé, Messi, Luis Suarez.

PROBABILE RISULTATO: 0-2