Caen-Montpellier, Dijon-Lione e Marsiglia-Racing Strasburgo, Ligue 1 (mercoledì)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Settima giornata di Ligue 1. Spazio ai pronostici su tre partite in programma mercoledì alle 19: Caen, Dijon e Marsiglia sfidano rispettivamente Montpellier, Lione e Racing Strasburgo.

CAEN – MONTPELLIER | mercoledì ore 19:00

Il Caen è senza tre difensori centrali. In occasione della partita di sabato scorso contro il Saint Etienne, ha perso dopo pochi minuti Romain Genevois, che ha rimediato un grave infortunio e ha lasciato il proprio posto a Ismaël Diomandé. Anche quest’ultimo non è rimasto in campo per molto: era all’esordio stagionale, dopo essere stato fermato da guai fisici nelle settimane precedenti, ed evidentemente non poteva ancora contare su una condizione ottimale, perché ha chiesto il cambio già al termine del primo tempo. Inoltre, Alexander Djiku è ancora assente per squalifica.

Nel match casalingo contro il Montpellier, dunque, Fabien Mercadal – quarantaseienne allenatore nativo di Manosque, subentrato a Patrice Garande al termine della passata stagione – sarà costretto ad accentrare Frédéric Guilbert, solitamente impiegato come terzino destro, o ad arretrare Prince Oniangué, il cui ruolo naturale è quello di mediano.

Gli ospiti – reduci da cinque risultati utili consecutivi, grazie ai quali si sono insediati nelle zone alte della classifica di Ligue 1 – sembrano pronti ad approfittare delle difficoltà dei propri avversari, che stanno dimostrando di avere numerosi limiti tecnici e non sono nemmeno particolarmente fortunati.

Il pronostico

Il Montpellier potrebbe segnare e ottenere un risultato positivo.

Le probabili formazioni di Caen-Montpellier

CAEN (4-2-3-1): Samba; Dabo, Guilbert, Baysse, Mbengue; Oniangué, Fajr; Beauvue, Khaoui, Ninga; Tchokounté.
MONTPELLIER (3-4-1-2): Lecomte; Mendes, Congré, Cozza; Aguilar, Skhiri, Le Tallec, Oyongo; Mollet; Laborde, Delort.

PROBABILE RISULTATO: 0-1

DIJON – LIONE | mercoledì ore 19:00

Dopo aver cominciato questa stagione in modo altalenante, il Lione ha recentemente cambiato passo: la svolta è arrivata con la clamorosa vittoria per 2-1 ai danni del Manchester City in Champions League, seguita da un altro bel successo, ottenuto domenica scorsa per 4-2 contro il Marsiglia in Ligue 1. I risultati appena citati hanno galvanizzato la formazione allenata da Bruno Génésio, non sempre attentissima in fase di non possesso palla, ma decisamente efficace da centrocampo in su.

Il Lione ha tanti calciatori offensivi di alto livello: adesso, in particolare, il più ispirato è Bertrand Traoré, il quale gioca sulla fascia destra, fa valere la propria velocità e sta anche mostrando una buona concretezza davanti alla porta avversaria.

Il calciatore burkinabé potrebbe mettere in seria difficoltà Oussama Haddadi, laterale sinistro del Dijon, squadra che ha compiuto un percorso inverso rispetto al Lione. La formazione guidata in panchina da Olivier Dall’Oglio aveva iniziato bene l’attuale annata calcistica, ma poi è calata di rendimento: reduce da due sconfitte e un pareggio nelle ultime tre partite, si appresta a disputare un match complicato, in cui rischierà di collezionare un’ulteriore delusione.

Il pronostico

Il Dijon dovrebbe uscire sconfitto da questa partita.

Le probabili formazioni di Dijon-Lione

DIJON (3-4-1-2): Runarsson; Lautoa, Ciman, Aguerd; Rosier, Abeid, Amalfitano, Haddadi; Sliti; Saïd, Tavares.
LIONE (4-2-3-1): Lopes; Rafael, Marcelo, Morel, Marçal; Diop, Tousart; Traoré, Terrier, Depay; Dembélé.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

MARSIGLIA – RACING STRASBURGO | mercoledì ore 19:00

Il Marsiglia arriva da due sconfitte consecutive. Giovedì scorso, in un match valido per la prima giornata della fase a gironi di Europa League, è stato battuto per 2-1 dall’Eintracht. Era riuscito a sbloccare presto il punteggio e sembrava avviato verso un successo, ma si è fatto raggiungere sull’1-1 e, nonostante abbia avuto l’opportunità di giocare in superiorità numerica per oltre mezz’ora, non ha più trovato il guizzo giusto: anzi, è stato beffato da un gol di Luka Jovic, che ha garantito la vittoria al club di Francoforte. Altri problemi sono successivamente emersi nella sfida di Ligue 1 contro il Lione, che si è imposto per 4-2 e ha messo ancor più in crisi la squadra allenata da Rudi Garcia.

L’ex tecnico della Roma deve fronteggiare una situazione difficile in difesa, reparto in cui è chiamato a fare i conti con i perduranti guai fisici di Rolando e Adil Rami, nonché con la squalifica di Duje Caleta-Car. Dal punto di vista offensivo, invece, le opzioni valide non mancano: per il Marsiglia, insomma, andare in gol con continuità non rappresenta assolutamente un problema.

Il Racing Strasburgo sarà messo sotto pressione per larghi tratti della partita, ma avrà anche spazi interessanti in contropiede, dei quali potrebbe approfittare con Nuno Da Costa e Lebo Mothiba.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. Entrambe le squadre dovrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Marsiglia-Racing Strasburgo

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Kamara, Luiz Gustavo, Amavi; Sanson, Strootman; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou.
RACING STRASBURGO (3-4-1-2): Sels; Caci, Mitrovic, Martinez; Lala, Sissoko, Martin, Carole; Corgnet; Da Costa, Mothiba.

PROBABILE RISULTATO: 2-2